Materie prime: Caffè vicino ai minimi di novembre 2013, sale il prezzo del Cacao

Lorenzo Monti

21 Settembre 2015 - 15:05

condividi

Continua la debolezza della commodity sui mercati, mentre il cacao mostra una fase di stabilità attorno ai 3300 $, ai massimi degli ultimi due mesi.

Il caffè (KC) continua la sua fase ribassista con gli operatori di mercato che hanno aumentato le loro esposizioni ribassiste sui coffee futures di dicembre ai livelli massimi da circa 18 mesi.

I prezzi del cacao (CC) al contrario continuano il loro corso stabilizzandosi attorno al livello di 3300$, con l’obiettivo di tornare verso il livello di prezzo massimo annuale toccato a luglio di 3399$.

Caffè: giù i prezzi sulla scia del real brasiliano
La debolezza della moneta brasiliana è vista come la causa del forte ribasso di prezzi dei futures sul caffè.
La pesante perdita di valore del real brasiliano, dovuta ai crescenti timori sull’economia del paese sudamericano, dovrebbe sostenere le esportazioni di caffè da parte del principale paese produttore ma un altro effetto della svalutazione continua del real è individuato dagli operatori di mercato nella volontà di ritardare la vendita di caffè da parte dei titolari delle piantagioni, per ottenere un vantaggio col tasso di cambio sotto pressione in questo periodo.

Alcuni giorni fa Rodrigo Costa, analista di Societe Generale a New York ha dichiarato che

"Con il real sempre più debole, gli esportatori brasiliani di caffè necessitano di una protezione contro la svalutazione continua della moneta locale”.

Caffè e cacao: analisi tecnica delle materie prime

CAFFE’ (KC): La scorsa settimana ha presentato forte volatilità per la materia prima, che attualmente è scambiata a 117,8$. I prezzi del caffè continuano il loro trend ribassista in quanto gli analisti ritengono che il Brasile continuerà a vendere riserve di caffè a causa della forte svalutazione del real brasiliano rispetto al dollaro USA. A livello tecnico il supporto principale è individuato al livello di 115$ mentre in caso di rialzo solo la rottura della resistenza posta a 127$ darebbe indicazione di spunti rialzisti sulla commodity.

CACAO (CC):Settimana appena passata che ha presentato una stabilità di quotazione ed un rafforzamento grafico dei corsi di prezzo della commodity. Attualmente il cacao è quotato a 3307,5$. Il focus è a 3320$, resistenza che se dovesse essere infranta porterebbe la materia prima vicina ai livelli massimi annuali di 3400$. In caso di ribasso, supporti individuati a 3269 $ ed in seguito a 3193$.

Iscriviti a Money.it

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.