I 3 short squeeze che stanno infiammando i mercati

Pierandrea Ferrari

15 Giugno 2021 - 13:05

condividi

Virgin Galactic, Workhorse, AMC: ecco i 3 titoli che stanno costringendo alla ritirata gli short seller.

I 3 short squeeze che stanno infiammando i mercati

Ci sono 3 short squeeze in corso che stanno infiammando i mercati. Quali? Prima di rispondere, un rapido recap. Tre paroline da tenere in mente:

  • Short seller: ovvero un trader che prende in prestito delle azioni da un lender – previo pagamento di una commissione – al solo fine di rivenderle, incassando un profitto dato dalla differenza tra il prezzo di vendita e il prezzo di riacquisto. O, alternativamente, incamerando una perdita in caso di aumento del prezzo.
  • Short squeeze: si verifica quando un elevato numero di short seller, in seguito ad una improvvisa fiammata del prezzo del titolo shortato, decide di chiudere la propria posizione short ricomprando le azioni prese in prestito e poi vendute. L’ondata di buy, tesa a limitare le perdite, innesca un ulteriore pump dei prezzi. In breve, un circolo vizioso dal quale è difficile uscire. Per un maggiore approfondimento ecco l’articolo dedicato.
  • Short interest: ma quali titoli sono a rischio short squeeze? Di base, quelli che vedono una elevata percentuale del proprio flottante venduta allo scoperto (short interest, appunto), piuttosto che essere detenuta long nei portafogli degli investitori.

Ora, nella classifica che segue – stilata da FactSet – sono stati presi in considerazione i titoli dell’indice Russell 3000 con uno short interest pari o superiore al 25%. I movimenti di prezzo, invece, fanno riferimento al periodo 14 maggio-14 giugno.

1. Virgin Galactic Holdings Inc.

In prima linea Virgin Galactic Holdings Inc. del magnate britannico Richard Branson. La società è stata creata nel 2004 per offrire voli spaziali suborbitali per il mercato commerciale, e lo scorso maggio, dopo quasi un anno di calma piatta, ha completato con successo il primo test con equipaggio della SpaceShipTwo, partita dallo spazioporto del New Mexico.

Un plot twist che ha spiazzato gli short seller, visto che il titolo – quotato sul NYSE – ha guadagnato il 126,1% nel periodo di riferimento, passando da 16,1 a 36,4 dollari per azione.

2. Workhorse Group Inc.

Perdite pesanti, per gli short seller, anche su Workhorse Group Inc., il titolo con lo short interest più alto sul Russell 3000, 40,3%. La società manifatturiera USA produce veicoli elettrici, ma solo sei sono stati effettivamente venduti sul mercato.

Ciononostante, il titolo – quotato sul Nasdaq – è passato da 8,1 a 15 dollari per azione, mettendo a segno un +85,1%.

3. AMC Networks Inc.

Infine, AMC Networks Inc., da non confondere con la catena di cinema USA AMC, uno dei meme stock più amati dai Redditor. AMC Networks Inc. è una emittente televisiva via cavo statunitense, e vede il 25,5% del proprio flottante venduto allo scoperto.

Gli short seller, anche in questo caso, devono fare i conti con rialzi in doppia cifra. Nell’ultimo mese, infatti, il titolo si è apprezzato del 32,3%, passando da 49,2 a 65,1 dollari per azione.

Iscriviti a Money.it

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.