Huawei spiazza tutti: venderà i brevetti 5G a rivale occidentale?

Huawei ha lasciato tutti a bocca aperta. La società potrebbe vendere i brevetti 5G a una rivale occidentale. Quali conseguenze?

Huawei spiazza tutti: venderà i brevetti 5G a rivale occidentale?

Huawei è pronta a cedere tutti i suoi brevetti sul 5G a una rivale occidentale.

A confermare una decisione che ha lasciato a bocca aperta l’intero mercato è stato nientemeno che il CEO dell’azienda cinese finita ripetutamente nel mirino di Donald Trump e della sua guerra commerciale.

La vendita dei brevetti Huawei a un altro grande competitor dell’Ovest potrebbe cambiare completamente le carte in tavola. È proprio per questo motivo che la scelta del colosso cinese ha spiazzato tutti, soprattutto il Presidente degli Stati Uniti.

Huawei pronta a vendere brevetti 5G: le conseguenze

Al momento in cui si scrive non sono trapelati indizi o dettagli aggiuntivi in merito alla possibile cessione dei brevetti Huawei. Come confermato però dal CEO in un’intervista all’Economist, la vendita potrebbe comprendere tutte le licenze, tutte le conoscenze e le informazioni riguardanti il 5G.

Come hanno fatto notare diversi osservatori, l’operazione potrebbe cambiare completamente il quadro attuale: l’azienda cinese si ridimensionerebbe notevolmente senza la citata tecnologia. Essa potrebbe perdere completamente il controllo delle infrastrutture di tlc nel caso in cui l’acquirente occidentale sviluppasse nuovi codici.

Per tutti questi motivi la decisione di Huawei di vendere ipoteticamente tutti i brevetti riguardanti il 5G ha lasciato di stucco. Fino ad oggi la società ha ricevuto innumerevoli critiche da Donald Trump, che l’ha accusata di aver messo a repentaglio la sicurezza degli Stati Uniti e così facendo ha persino imposto un vero e proprio ban sui suoi prodotti.

La cessione completa rivoluzionerebbe completamente anche i rapporti con gli USA e con l’inquilino della Casa Bianca che sarebbe costretto a rivedere in toto la sua politica.

Quanto è probabile l’operazione?

Nel corso dell’intervista il CEO di Huawei non ha parlato di un’operazione certa, ma soltanto di ipotesi. Per Il Sole 24 Ore, però, l’impressione è che un progetto del genere (se esistente) potrebbe essere ancora nelle fari embrionali.

Ancora secondo il quotidiano, un’operazione di questo tipo potrebbe essere valutata oltre 20 miliardi di dollari.

Certo è che, al momento, la cessione completa dei brevetti 5G appare poco probabile considerato l’impegno e gli investimenti di Huawei nel progetto e nello sviluppo della suddetta tecnologia.

Iscriviti alla newsletter Economia e Finanza per ricevere le news su Huawei

Argomenti:

Huawei 5G Donald Trump

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.