Higuain-Bonucci-Caldara: ufficiale la maxi operazione. Ecco chi ci ha guadagnato

Via libera al passaggio di Bonucci alla Juventus e del duo Caldara-Higuain al Milan: un affare che può far felici entrambi i club.

Higuain-Bonucci-Caldara: ufficiale la maxi operazione. Ecco chi ci ha guadagnato

Dopo il colpo Cristiano Ronaldo un’altra operazione accende il calciomercato italiano. Dopo una lunga e giustamente complessa trattativa, alla fine è arrivata la decisiva fumata bianca per il ritorno di Leonardo Bonucci alla Juventus e il doppio passaggio di Mattia Caldara e Gonzalo Higuain al Milan.

Quella che inizialmente sembrava essere una suggestione di mercato al pari di quella di CR7, alla fine come nel caso del portoghese ha invece trovato concretezza grazie al certosino lavoro delle parti in causa.

Con l’avvento del fondo Elliott alla guida del Milan e la nomina di Leonardo come direttore generale, la trattativa ha preso slancio ma alla fine è risultato decisivo per il buon esito dell’operazione il sì da parte di Gonzalo Higuain.

La triplice operazione tra Juventus e Milan

Anche se in teoria si è trattato di tre operazioni di mercato distinte, ovviamente i trasferimenti erano tutti legati tra di loro e le incertezze dell’attaccante argentino (non convinto sulla formula del prestito) rischiavano di far naufragare tutto il lavoro fatto.

Leonardo Bonucci quindi ritorna alla Juventus per un costo di 40 milioni. Il difensore della nazionale andrà a percepire 5 milioni netti all’anno decurtandosi di fatto lo stipendio visto che in rossonero ne percepiva 7,5 milioni.

Mattia Caldara è stato acquistato dal Milan per l’identica cifra di 40 milioni: l’ex atalantino che con la maglia della Juventus non ha disputato neanche una partita ufficiale percepirà 2 milioni netti a salire nei prossimi cinque anni.

Senza dubbio la trattativa più spinosa è stata quella che ha portato Gonzalo Higuain al Milan. I rossoneri pagheranno 18 milioni per il prestito più 36 per l’eventuale riscatto, mentre l’argentino prenderà 8,5 milioni la prima stagione, con la Juve che verserà al giocatore 1 milione ulteriore di buonuscita. Nel caso di riscatto da parte del diavolo, lo stipendio salirà a 10 milioni per le restanti due stagioni.

Chi ci ha guadagnato?

Adesso che anche questa maxi operazione è andata in porto si possono tirare le somme. Naturalmente ci sono sia valutazioni da fare sul piano economico che su quello sportivo, ma i due livelli si potrebbero anche incrociare.

Se tutte le cifre dovessero essere confermate, il Milan in totale avrà un appesantimento nel bilancio 2018/2019 pari a 14,5 milioni: se 27,5 sono stati i milioni messi a esercizio con la cessione di Bonucci, gli arrivi di Caldara e Higuain avranno un impatto rispettivamente di 11,4 e 30,7 milioni.

La Juventus invece potrà mettere a bilancio un bel +41,5 milioni. Se la spesa per Bonucci nel 2018/2019 peserà per 22,7 milioni, entreranno 33,4 milioni per la cessione di Caldara e 30,7 milioni per quella di Higuain.

A conti fatti quindi a sorridere dovrebbe essere soprattutto la Juventus che, anche se si è privata di un giovane di talento come Caldara, ha incassato bene e ha riportato a Vinovo uno dei migliori difensori al mondo.

Il Milan invece ha speso e ha dovuto rinunciare a Bonucci, ma al tempo stesso con l’arrivo di Caldara si è assicurato un futuro roseo vista la giovane età anche del resto della sua difesa. In più l’arrivo di Higuain ha scaldato i cuori dei tifosi milanisti di recente troppo demoralizzati dopo le ultime vicissitudini sportive e societarie.

Anche se non ci sarà un impatto paragonabile a quello di Cristiano Ronaldo alla Juve, pure il Milan con l’acquisto di Higuain può puntare a dare una scossa a un marketing che negli ultimi anni non è cresciuto come ci si aspettava.

Insomma questo triplice trasferimento si può dire che, economicamente parlando, abbia soddisfatto tutti. Per vedere però chi ci avrà guadagnato veramente, non rimane che aspettare il verdetto del campo.

Iscriviti alla newsletter per ricevere le news su Juventus Football Club S.p.A.

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.