GameStop: Governo USA pronto a intervenire sul mercato

Riccardo Lozzi

03/02/2021

03/02/2021 - 14:30

condividi
Facebook
twitter whatsapp

Janet Yellen, segretaria del Tesoro dell’amministrazione Biden, ha convocato un tavolo con le autorità finanziarie. Allo studio nuove norme per intervenire sul caso GameStop.

GameStop: Governo USA pronto a intervenire sul mercato

Il Governo statunitense del nuovo presidente Joe Biden è pronto a intervenire sul caso GameStop che ha scosso la borsa americana nelle ultime settimane.

La segretaria del Tesoro Janet Yellen ha convocato le principali istituzioni di regolamentazione finanziaria per discutere un piano in grado di frenare l’estrema volatilità sulle azioni causata dall’ondata populista degli utenti di Reddit, che ha comportato anche il rally sul prezzo dell’argento.

I partecipanti al tavolo saranno quindi i vertici della Securities and Exchange Commission, della Federal Reserve, della Federal Reserve Bank di New York e della Commodity Futures Trading Commission, come comunicato dallo stesso dipartimento del Tesoro.

L’incontro si dovrebbe tenere giovedì 4 febbraio, cercando di stabilire quali contromisure possono essere adottate per proteggere gli investitori e i mercati, che in questo momento rischiano di essere esposti a gravi perdite, oltre a minare la fiducia stessa degli scambi azionari.

Il Governo Biden è pronto a intervenire sul caso GameStop

Tra le ipotesi in campo c’è la possibilità di una forte revisione normativa per ridimensionare il ruolo svolto dalle società non bancarie nei mercati finanziari, come le nuove piattaforme in grado di permettere l’accesso dei piccoli trader, come Robinhood.

Per poter convocare il tavolo tecnico, Yellen ha dovuto ricevere prima il via libera da parte degli avvocati della commissione etica, insieme all’autorizzazione per potersi impegnare sulle questioni strutturali del settore finanziario degli States.

Infatti, prima di essere nominata da Joe Biden come titolare dell’economia nella nuova amministrazione, l’economista newyorkese aveva svolto un incarico di consulenza per l’hedge fund Citadel, ricevendo quindi il pagamento di una parcella da 700 mila dollari lo scorso autunno da parte di uno degli attori chiavi nella saga di GameStop.

Citadel la scorsa settimana è corsa in aiuto di Melvin Capital, un fondo di investimento concorrente, con un’iniezione di oltre 2,75 miliardi di dollari, per salvarlo da un possibile crollo dovuto agli short seller sulle azioni della catena di negozi di videogame

Possibile conflitto d’interessi per Janet Yellen?

Janet Yellen ha quindi ricevuto un mandato pieno dalla commissione etica del Tesoro nel poter intervenire autonomamente sulle questioni del genere. Infatti, vista la carica che ricopre sarebbe impossibile non poter operare su tematiche come la volatilità della Borsa.

A questo punto, si prevede l’attuazione di misure in grado di restringere il potere dei piccoli azionisti, anche se ancora non è chiaro con quali norme il Governo Biden possa intervenire per bloccare il fenomeno prima che porti a una possibile crisi finanziaria.

Gli utenti di Reddit sembrano pronti a raccogliere la sfida, come emerge da alcuni commenti apparsi sul canale WallStrettBets.

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories