Goldman Sachs: trimestrale oltre le stime, spinta dall’investment banking

Violetta Silvestri

15 Ottobre 2021 - 15:27

condividi

La settimana si conclude con la trimestrale di Goldman Sachs, ad archiviare i conti delle più importanti banche USA. Cosa hanno svelato i risultati economici del gruppo bancario?

Goldman Sachs: trimestrale oltre le stime, spinta dall'investment banking

Trimestrale Goldman Sachs: è la volta dell’ultima delle sei maggiori banche statunitensi a segnalare i guadagni.

JPMorgan Chase, Bank of America, Morgan Stanley, Citigroup, Wells Fargo hanno superato tutte le aspettative in termini di profitti e ricavi, aiutati dallo sblocco delle riserve e dalle forti entrate dell’investment banking.

Cosa hanno svelato i conti del terzo trimestre di Goldman Sachs?

Trimestrali USA: Goldman Sachs brilla nel terzo trimestre

Come gli altri gruppi bancari USA, anche Goldman Sachs ha riportato risultati oltre le aspettative degli analisti nel terzo trimestre 2021.

Le entrate dell’investment banking sono aumentate di quasi il 90% annuo e la banca ha raccolto commissioni record dal finanziamento delle azioni.

Nel dettaglio, l’utile è stato di $14,93 per azione contro $10,18 nelle previsioni e le entrate si sono attestate a $ 13,61 miliardi rispetto a una stima di consenso di $11,68 miliardi.

Il profitto netto, quindi, ha raggiunto la cifra di $5,28 miliardi, rispetto ai $3,23 miliardi, o $8,98 per azione, nel periodo di un anno fa.

Il reddito da interessi netto è salito a 1,56 miliardi di dollari da 1,08 miliardi di dollari.

Le dinamiche dell’investment banking del trimestre sono state particolarmente adatte alla struttura di Goldman. Secondo i dati Refinitiv, circa il 44,6% delle commissioni era dovuto ad attività di consulenza su fusioni e acquisizioni, per le quali Goldman ha guadagnato più di qualsiasi altra banca finora nel 2021.

Le commissioni di consulenza sono state più di tre volte superiori rispetto allo stesso trimestre dello scorso anno a 1,6 miliardi di dollari. Le commissioni per la sottoscrizione di azioni e debiti sono aumentate rispettivamente del 100% e del 27%.

L’amministratore delegato David Solomon ha affermato che l’azienda ha visto “una forte performance operativa” e che il “set di opportunità continua a essere attraente in tutte le nostre attività”.

Le azioni di Goldman Sachs sono aumentate del 48,3% finora quest’anno, rispetto a un aumento del 18,2% dell’S&P 500 e del 38% dell’indice KBW Bank.

Iscriviti a Money.it

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.