Le cose si complicano sempre di più per Giuliano Alesi. Il pilota 21enne, che ha fatto il suo debutto in Formula 2 nel 2019, sta per esaurire le sue chance per correre nel 2021. Suo padre, Jean Alesi, ha rivelato che la Ferrari Driver Academy ha deciso di dire stop alla loro collaborazione.

Sempre più difficile il futuro in Formula 2 per Giuliano Alesi

Come se non bastasse, il francese ha anche esaurito gli sponsor che possono aiutarlo a ottenere un posto per la prossima stagione. Va ricordato che suo padre vendette addirittura la sua Ferrari F40 per avere i soldi per finanziare la carriera di Giuliano Alesi, come lui stesso ha ricordato.

«Non abbiamo sponsor per il 2021, la Ferrari lo ha licenziato dall’Accademia e non posso più raccogliere fondi privati. Ho venduto io stesso la mia Ferrari F40!», Ha dichiarato Jean Alesi al quotidiano svizzero Blick.

Il giovane pilota francese è ormai senza sponsor e non sa come proseguire la sua carriera

L’ex pilota di F1 crede di aver sbagliato a scommettere su HWA. A metà stagione sono passati a MP Motorsport. «Nel 2020 con HWA abbiamo scommesso sulla squadra sbagliata, abbiamo pagato più di un milione di euro. Non tutte le promesse sono state mantenute. Quando siamo passati a MP, HWA voleva altri 80.000 euro», ha spiegato Jean Alesi.

Giuliano Alesi ha ottenuto punti solo nella prima gara con HWA e da allora non è riuscito ad andare in zona punti né in HWA né con MP Motorsport. Il giovane pilota occupa la 17esima posizione nel Campionato del Mondo Piloti e in due stagioni nella categoria non ha mai ottenuto risultati esaltanti. Dopo la sua espulsione dalla Ferrari Academy, la perdita di sponsor e il denaro speso, il suo futuro in Formula 2 è estremamente complicato.

Giuliano è arrivato in Formula 2 nel 2019, dopo due buoni anni in GP3 in cui era quinto e settimo. Fu durante la tappa della GP3 che la Ferrari lo notò e decise di ingaggiarlo insieme a Charles Leclerc. Tuttavia, la carriera dei due piloti da lì è stata molto diversa. Mentre Charles è arrivato in Formula 1, Giuliano vede il suo percorso ormai interrotto dopo un brutto anno.