Germania, inizio 2021 senza ripresa: i dati e lo scenario

Violetta Silvestri

25 Gennaio 2021 - 13:25

condividi
Facebook
twitter whatsapp

La Germania non vedrà il rilancio economico nel primo trimestre 2021: dati e scenario sulla potenza europea.

Germania, inizio 2021 senza ripresa: i dati e lo scenario

Germania: la ripresa economica si allontana, pressata da un clima di poca fiducia sull’immediato rilancio emerso dal mondo del business tedesco.

Il sentiment delle imprese della potenza europea è crollato al minimo di sei mesi a gennaio, quando una seconda ondata di Covid ha fermato la ripresa nella più grande economia del continente.

I dati sulla Germania raccontano di un’Europa ancora avvolta dall’incertezza epidemia, che sta in parte oscurando la campagna di vaccinazione appena iniziata e ritardando i tempi della ripresa economica.

Diminuisce il clima di fiducia tedesco: cosa aspettarsi?

Germania, si allontana l’ottimismo sulla ripresa

L’ottimismo delle aziende tedesche in una prossima crescita economica è stato testato proprio mentre i blocchi prolungati in patria e all’estero stanno frenando l’attività.

L’indicatore del sentiment sulle condizioni attuali è sceso a gennaio, trascinando l’indice del clima aziendale dell’Istituto Ifo fino a 90,1. Anche la misura delle aspettative per i prossimi sei mesi è diminuita a causa dell’incertezza sull’impatto di nuovi ceppi virali più contagiosi. L’economia ne sta già risentendo, visto che la Germania ha imposto un lockdown piuttosto severo almeno fino a metà febbraio.

il presidente dell’Ifo Clemens Fuest ha le idee chiare sulla situazione:

“La seconda ondata di coronavirus ha temporaneamente interrotto la ripresa dell’economia tedesca.”

Le ingenti misure di salvataggio e stimolo del Governo della Merkel hanno contribuito ad attenuare lo shock della pandemia lo scorso anno, quando l’economia si è ridotta del 5,0%, meno del previsto e con una contrazione minore rispetto alla crisi finanziaria globale.

Tuttavia, lo scenario si sta facendo più cupo del previsto con l’aggressività non calcolata di questa ondata in corso. Di conseguenza, la fiducia è crollata e il motore dell’economia europea rischia di interrompere la sua avanzata.

Cosa aspettarsi nel primo trimestre 2021?

In questa cornice di crescente pessimismo, lo scenario per l’economia tedesca resta molto difficile. L’economia tedesca ristagnerà nel primo trimestre dell’anno”, per l’economista Ifo Klaus Wohlrabe.

Sulla stessa scia anche l’analista Thomas Gitzel di VP Bank:

“Il settore manifatturiero non sarà in grado di impedire la contrazione dell’economia tedesca nel primo trimestre. Le perdite nel settore dei servizi sono troppo grandi.”

C’è poca fiducia sulla possibilità di una prossima ripresa, sia a causa della pandemia in corsa, sia per una campagna di vaccinazione iniziata con lentezza in Germania, sulla quale ora grava anche il ritardo nella consegna delle dosi Pfizer.

Evidenziando l’impatto della pandemia sull’industria tedesca, per esempio, la casa automobilistica Volkswagen ha dichiarato che i profitti si sono quasi dimezzati lo scorso anno, ma un rimbalzo nelle vendite di auto premium in Cina e consegne più forti nel quarto trimestre hanno contribuito a mantenere a galla l’azienda.

Non solo, un sondaggio tra i responsabili degli acquisti pubblicato la scorsa settimana ha mostrato tempi di consegna e costi di materie prime in aumento a causa della limitata capacità di trasporto e della carenza di container per le restrizioni sui virus. Questa è una tendenza pericolosa per la Germania, che fa molto affidamento sul commercio.

In generale, per il 2021, il governo tedesco e la banca centrale prevedono entrambi una crescita del 3%. Ma la troppa insicurezza legata all’andamento dei contagi, come sottolineato dalla stessa BCE, rischia di fare seri danni economici. Il crollo della fiducia in Germania ha lanciato il monito.

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories