Forex, franco svizzero in ribasso dopo tassi SNB: quali target per USD/CHF ed EUR/CHF?

Il franco svizzero reagisce senza nessuno strappo alla decisione della SNB di lasciare invariati i tassi di interesse: i cambi dollaro-franco svizzero ed euro-franco svizzero verso target al rialzo.

Il franco svizzero reagisce all’appuntamento previsto per questa mattina alle 9:30, relativo alla decisione sui tassi Libor della Banca Nazionale Svizzera.

Rispettando appieno quelle che erano le previsioni del mercato la SNB non interviene e lascia i tassi di interesse invariati al -0,75%, con un possibile ulteriore taglio che secondo alcuni potrebbe avvenire entro la fine dell’anno.

I cambi dollaro-franco svizzero ed euro-franco svizzero reagiscono al market mover nel tentativo di spezzare un andamento neutrale che va avanti ormai da settimane.

Dopo aver visto il recente crollo della sterlina, che sembra proseguire anche in attesa della BoE di oggi, vediamo ora le reazioni a caldo di USD/CHF ed EUR/CHF alla decisione della SNB di lasciare i tassi invariati.

Forex, franco svizzero: reazione soft a decisione SNB. Quali target per USD/CHF ed EUR/CHF?

Il franco svizzero è tra i numerosi protagonisti della giornata di oggi, con la decisione riguardante i tassi di interesse che era prevista per le ore 9:30, come osservabile dal nostro calendario economico.

La Swiss National Bank ha confermato le aspettative di mercato, lasciando i tassi di interesse invariati al -0,75%.

La pubblicazione dei tassi era stata anticipata da un inizio di giornata positivo per i cambi USD/CHF ed EUR/CHF, con una forte vendita di franchi svizzeri che ha anticipato l’apertura dei mercati europei.

La reazione immediatamente successiva alle 9:30 ha poi seguito lo stesso andamento, dando sostegno al rialzo e al deprezzamento della valuta svizzera, seppure in maniera decisamente soft.

L’andamento di dollaro-franco svizzero vive da circa un semestre di continue oscillazioni attorno alla media mobile, una lunga fase di accumulazione che vede restringersi con il tempo il range di prezzo coperto dagli swing.

Dal seguente grafico giornaliero è possibile osservare la sostanziale staticità del cambio e la candela odierna che tenta un ritorno al di sopra della media mobile a 20 periodi:

La quotazione è risalita nelle prime ore di oggi dallo 0,9727 allo 0,9763, un piccolo passo verso il ritorno alla resistenza a 0,9793, primo vero target da superare per riprendere con decisione il rialzo.

Le due trendline evidenziate in arancione rappresentano le pareti di un triangolo di accumulazione che intrappola USD/CHF dallo scorso marzo e un rialzo che superi la resistenza appena citata avrebbe come successivo obiettivo proprio il test della parete superiore.

I due massimi più rilevanti stabiliti nei precedenti swing sono a 0,988 e 0,995, tappe principali nel tentativo di raggiungere nuovamente la pari, abbandonata ad inizio marzo.

La reazione a caldo dei mercati alla decisione della SNB non sembra quindi apprezzare la valuta svizzera, premessa che potrebbe favorire la ripresa del rialzo se mantenuta anche nel corso della giornata, in attesa della riunione Fed della prossima settimana.

Il cambio euro-franco svizzero è invece protagonista da diverse settimane di un chiaro trend rialzista, sebbene la giornata di oggi lo vede finora meno deciso di USD/CHF, a causa di un inizio di giornata debole per la valuta comunitaria:

Nel grafico giornaliero si osserva come la trendline in verde descrive in questo caso un movimento di risalita, che da metà agosto si tiene stabilmente al di sopra della media mobile a 20 periodi.

L’obiettivo principale è il raggiungimento dei massimi pre-Brexit a 1,1013, ancora irraggiunti e il cui test sarà cruciale per capire la forza rialzista di EUR/CHF: il livello di resistenza ha avuto infatti una grande valenza anche prima del 23 giugno e potrebbe compromettere, almeno in via temporanea, il rialzo del cambio.

Iscriviti alla newsletter Analisi dei Mercati

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.