Arriva per gli utenti USA la nuova Ford Bronco. Una notizia cha sta entusiasmando il mercato dei motori visto il prestigio dello storico modello e la grossa curiosità circa i cambiamenti che caratterizzeranno le new entry.

Proprio nelle ultime ore dallo stabilimento del Michigan stanno partendo le auto con destinazione concessionari, e il colosso automobilistico USA spera nel (ri)avvio di un prodotto significativamente redditizio.

Quello che resta da chiedersi è dunque se ci sarà mai un approdo sul mercato italiano. Al momento non ci sono segnali in questo senso, ma va detto che sono certi piani d’espansione notevoli nei prossimi mesi, che lasciano una finestra mezza aperta sulla possibilità.

Ford, ecco la nuova Bronco: arriverà in Italia?

La storica Bronco visse i suoi momenti di maggior splendore commerciale tra gli anni ’70 e gli anni ’90 sul solo mercato USA, non arrivando mai ufficialmente in Italia.

Resa tristemente celebre dall’inseguimento della polizia ai danni di OJ Simpson - al volante proprio di una Bronco - la sua popolarità cominciò a calare fino alla nuova scommessa della compagnia.

Sono passati ben 25 anni dalla produzione dell’ultimo modello, tanto che il responsabile marketing Ford si è detto “meravigliato” nel vedere nuovamente l’auto in produzione:

“È incredibile vederla negli stabilimenti, sono passati quasi 25 anni dal giorno in cui l’ultimo Bronco era passato di qui... era il 12 giugno del 1996”.

Il ritorno sul mercato è stato ritardato dalla pandemia di coronavirus e conseguenti problematiche relative alle forniture, oltre alla mancanza di semiconduttori.
Ora però l’attesissimo fuoristrada è pronto a raggiungere i garage dei consumatori, nella versione a due e quattro porte.

Secondo molti si tratta di un ritorno pronto a dare molto sul piano delle vendite per l’azienda, vista una domanda in netta crescita.

Il prezzo di partenza per la Ford Bronco varia dai circa 30 ai 60mila dollari a seconda del modello, mentre il Bronco Sport varia da 28mila a 40mila dollari.

Sul possibile approdo in Italia, nessuna notizia al momento. Eppure, lascia ben sperare il fatto che Ford ha annunciato un piano di aperture per almeno 100 nuove concessionarie a marchio Bronco, non specificando le aree geografiche interessate.