Ci sono ancora incertezze sul futuro di Fiat Punto, Panda e Tipo. Le tre famose auto potrebbero regalare grosse sorprese nei prossimi anni. Per quanto riguarda Fiat Punto, si dice che il famoso modello potrebbe tornare a fare capolino nella gamma della principale casa automobilistica italiana.

Fiat Punto, Panda e Tipo: quale destino per le 3 famose auto?

La vettura sappiamo già che sarà prodotta in Polonia presso lo stabilimento Fiat Chrysler di Tychy insieme a Lancia Ypsilon e ad un futuro SUV compatto. La nuova Punto nascerà sulla piattaforma CMP del gruppo PSA e arriverà anche una versione completamente elettrica. Non è detto però che il nome che verrà usato alla fine per questo modello sarà Punto. Questo ancora deve essere deciso.

Per quanto riguarda Fiat Panda, che da pochi giorni ha svelato la sua nuova versione, si dice che in futuro dirà addio al segmento A del mercato nonostante abbia conseguito un grosso successo commerciale nell’ultimo decennio come testimoniano gli ottimi risultati di vendita in Italia, dove il veicolo è costantemente al primo posto tra le auto più vendute, e anche in Europa.

Di Fiat Panda si dice che diventerà un’auto di segmento B che forse trarrà ispirazione dalla concept car Fiat Centoventi. Inoltre questa auto potrebbe dare origine ad una vera e propria famiglia di vetture con presenze nei segmenti C e D.

Infine parliamo di Fiat Tipo. Anche questa auto che viene prodotta in Turchia presso gli stabilimenti di Tofas ha un futuro incerto. Infatti nonostante sia stato di recente presentato il suo aggiornamento di metà carriera non è ancora certo che arriverà una seconda generazione.

Questo lo ha confermato nei mesi scorsi il numero uno di Fiat Oliver Francois che ha spiegato che le strategie di Fiat potrebbero cambiare dopo la fusione con il gruppo PSA e la nascita di Stellantis per evitare inutili sovrapposizioni. In parole povere se mai Fiat Tipo continuerà ad esistere in futuro potrebbe diventare un modello diverso da quello che conosciamo attualmente.