Nelle scorse ore in Brasile ha debuttato la nuova Fiat Argo. Si tratta della versione 2021 della celebre berlina compatta che ormai da tempo risulta essere una delle auto più vendute in Brasile in assoluto. Le novità che caratterizzano la versione 2021 di Argo sono rappresentate nella zona anteriore dal nuovo logo Fiat scritto a lettere con le tre strisce con i colori della bandiera italiana. Si tratta della seconda auto di Fiat a ricevere il nuovo logo della casa di Torino dopo il nuovo pickup Fiat Strada.

La nuova Fiat Argo al debutto in Brasile: ecco cosa cambia

Prodotta in Brasile per l’America Latina dal 2017, Fiat ha applicato anche agli interni della nuova Fiat Argo le ultime tendenze di design, stampando il rinnovato logo al centro del volante, sul quadro strumenti e sullo schermo di benvenuto del sistema multimediale Uconnect da sette pollici.

Inoltre la gamma della berlina è stata soggetta ad alcune modifiche, passando da 30 opzioni a sole 14 opzioni di configurazione. C’è una nuova gamma di colori per la carrozzeria a seconda della versione, e alcune tonalità possono essere applicate pagando un costo aggiuntivo.

In totale sono sei le varianti, che si aggiungono alle precedenti, Fiat Argo 1.0 che riveste il ruolo di modello di entrata della gamma parte da circa 8.500 euro. Una novità molto importante è l’introduzione della serie S-Design disponibile nella versione Drive.

Questa versione si caratterizza per la presenza di finiture esterne esclusive con colori carrozzeria unici, cerchi in lega leggera da 15 pollici nella stessa tonalità. Qui lo specchietto retrovisore è elettrico e gli accessori come lo spoiler e i fendinebbia sono neri e cromati.

Con queste piccole innovazioni Fiat spera di continuare a vendere bene la sua Fiat Argo che sicuramente tra le tante novità che Fiat ha lanciato negli ultimi anni in America latina è una di quelle che ha funzionato meglio. Basti pensare che in poco meno di 3 anni la vettura ha venduto oltre 200 mila unità in tutto il continente.