Evento Apple 8 marzo 2022: cosa è stato presentato oggi

Giulia Adonopoulos

08/03/2022

09/03/2022 - 11:57

condividi

Cosa ha presentato Apple all’evento Peek Performance dell’8 marzo? Ecco tutte le novità in arrivo, tra iPhone SE 5G, iPhone 13 verde, Mac Studio e nuovo iPad Air.

Evento Apple 8 marzo 2022: cosa è stato presentato oggi

L’evento Apple Peek Performance di oggi 8 marzo 2022, trasmesso in diretta streaming dal quartier generale dell’Apple Park a Cupertino, California, ha fatto calare il sipario su alcune delle novità più chiacchierate del mondo Apple.

In genere i lanci primaverili di Apple sono meno importanti rispetto agli eventi autunnali, quando la società presenta i nuovi iPhone top di gamma, i suoi device più attesi e redditizi. L’anno scorso l’evento Apple di marzo si è tenuto il 20 aprile per via della pandemia, e in quell’occasione l’azienda di Tim Cook ha annunciato gli iPad Pro 2021, i nuovi Mac coloratissimi con processore M1, AirTag, la nuova tastiera con Touch ID e il Magic TrackPad.

Cosa ha presentato Apple oggi 8 marzo 2022? I rumor sono stati confermati: annunciati un nuovo iPhone SE 5G, l’iPhone 13 in una nuova variante di colore e un nuovo iPad Air, ma non solo. Ecco tutte le novità presentate da Apple l’8 marzo 2022.

Cosa ha presentato Apple all’evento dell’8 marzo 2022

I protagonisti dell’Apple Event dell’8 marzo 2022 sono stati:

  • il nuovo iPhone SE con supporto al 5G, display Retina Pro da 4,7’’, chip A15 Bionic, certificazione IP67 per la resistenza all’acqua e alla polvere, tasto fisico Home per sbloccare l’iPhone e usare Apple Pay, fotocamera e batteria migliorate. Esce il 18 marzo, con pre-order disponibile da venerdì 11 marzo. Prezzo a partire da 429$;
  • il nuovo iPad Air con chip M1, 5G, fotocamera migliorata e supporto al 5G pronto a competere con l’iPad Pro. Disponibile nei tagli da 64 GB e 256 GB, wifi e cellular, costa a partire da 599$. I preordini partono da venerdì 11 marzo, esce il 18 marzo;
  • iPhone 13‌ e 13 Pro nella nuova variante verde (Green e Alpine Green), in vendita dal 18 marzo nei tagli di memoria di archiviazione da 128 GB, 256 GB, 512 GB e 1 TB, a partire rispettivamente da $999 e $1.099;
  • il chip M1 Ultra, il nuovo SoC dedicato ai Mac desktop ancora più potente di M1 Max;
  • Mac Studio, ossia un Mac Mini di fascia alta con a bordo M1 Max e M1 Ultra delle dimensioni 7,7«x 3,7», e Studio Display, un 27" con design all-screen che si può inclinare di 30 gradi e avere l’orientamento verticale grazie a un supporto aggiuntivo. È dotato di chip A13 Bionic e fotocamera da 12 MP Ultra-Wide, di 3 microfoni e 6 altoparlanti con supporto all’Audio Spaziale. Uscita: 18 marzo, con prezzi a partire da 1599$.

Contrariamente alle attese Apple non ha annunciato la data di rilascio del prossimo aggiornamento, iOS 15.4, l’ultima versione del sistema operativo in attesa di iOS 16, che sarà rivelato a giugno al WWDC e uscirà in autunno. iOS 15.4 dovrebbe includere diverse nuove funzionalità, tra cui la possibilità di sbloccare l’iPhone con la mascherina e nuove emoji. Atteso anche il nuovo prodotto di pagamento di Apple che consente a chiunque di usare iPhone come POS.

Per quanto riguarda il lancio di altri popolari o chiacchierati device Apple, come iPhone 14, AirPods, Apple Watch, MacBook, Mac Pro, dovremo aspettare ancora qualche mese, presumibilmente fine 2022.

Iscriviti a Money.it