Eurozona: PIL primo trimestre migliore delle stime

Redazione

8 Giugno 2021 - 14:51

condividi

Eurozona: PIL preliminare del primo trimestre 2021 in focus.

Eurozona: PIL primo trimestre migliore delle stime

Eurozona: PIL primo trimestre 2021 in evidenza con i dati preliminari.

Il Prodotto Interno Lordo trimestrale ha evidenziato una variazione di -0,3% confrontandosi con stime e precedente -0,6%.

Il PIL annuale ha messo a segno un -1,3% rispetto a previsioni e precedente -1,8%.

Eurostat ha segnalato che nel primo trimestre del 2021 la spesa per consumi finali delle famiglie è diminuita del 2,3% nell’area dell’euro e dell’1,9% nell’UE.

Le esportazioni sono aumentate dell’1,0% nell’area euro e dell’1,1% nell’UE e le importazioni sono incrementate del 0,9% nell’area euro e dell’1,1% nell’UE.

La spesa delle famiglie ha contribuito negativamente alla crescita del PIL sia nell’area dell’euro che nel UE (-1,2% e -1,0% rispettivamente) mentre i contributi da investimenti fissi lordi (+0,1% nell’area dell’euro e +0,2% nell’UE) e variazione delle scorte (+0,7% nell’area dell’euro e +0,6% nell’UE) sono stati positivi.

Infine, Irlanda (+7,8%) e Croazia (+5,8%) hanno registrato i maggiori incrementi del PIL rispetto al trimestre precedente, seguite da Estonia (+4,8%) e Grecia (+4,4%). I cali maggiori sono stati osservati in Portogallo (-3,3%) e Slovacchia (-2,0%), seguita da Germania (-1,8%) e Lettonia (-1,7%).

Iscriviti a Money.it

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.