Musk sbotta contro Amazon: la società va divisa. L’accaduto

Cristiana Gagliarducci

05/06/2020

05/05/2021 - 14:33

condividi

Elon Musk (Tesla) contro Jeff Bezos (Amazon). I motivi dello scontro

Musk sbotta contro Amazon: la società va divisa. L'accaduto

Amazon dovrebbe essere divisa.
A dirlo nientemeno che Elon Musk, fondatore di Tesla, che ha lanciato un’invettiva contro il fondatore del colosso e-commerce, Jeff Bezos.

Lo scontro fra titani è esploso su Twitter, dove il miliardario sudamericano si è scagliato contro i monopoli consigliando all’imprenditore statunitense di dividere Amazon in più aziende. I post di Musk hanno immediatamente fatto il giro del mondo.

Musk contro Amazon: cosa è successo davvero?

Le ragioni dello scontro fra Musk e Amazon vanno ricercate in un tweet pubblicato da Alex Berenson, ex giornalista del NYT che si è visto rifiutare dal colosso e-commerce la pubblicazione di un libro sul COVID-19, nel quale l’uomo ha dichiarato che i rischi di gravi complicazioni e di morte legati al coronavirus sono in realtà molto inferiori rispetto a quanto dichiarato.

“Questa è una follia!”, ha tuonato Elon Musk scagliandosi contro Amazon e taggando allo stesso tempo Jeff Bezos nel suo tweet.

“È giunto il momento di dividere Amazon. I monopoli sono sbagliati!”

Nelle ultime settimane il padre di Tesla si è ripetutamente scagliato contro gli ordini restrittivi del governo, introdotti per arginare l’avanzata della pandemia e ha più volte richiesto a gran voce il ritorno allo status quo. Non ha sorpreso dunque la sua presa di posizione in favore del libro in questione.

Dopo i tweet, ma negando di aver agito dopo le sollecitazioni di Musk, Amazon ha dichiarato di aver rimosso il libro per un semplice errore e di averlo immediatamente ripristinato.

Iscriviti a Money.it

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.