Elezioni mid-term Usa: Wall Street riprende la sua corsa, dollaro e petrolio in calo

I risultati delle elezioni di metà mandato si sono rivelati in linea con quanto atteso dal mercato consentendo a Wall Street di riprende vigore, intanto il dollaro perde terreno

Elezioni mid-term Usa: Wall Street riprende la sua corsa, dollaro e petrolio in calo

Secondo Peter Rosenstreich, Head of Market Strategy di Swissquote le elezioni di mid-term hanno avuto un esito ampiamente scontato dal mercato. Come previsto, Wall Street sta riprendendo la sua corsa sulla conferma di questi risultati e sulle aspettative di un proseguimento della politica espansionistica di Trump.

Tentando un bilancio, il Presidente sembra aver avuto ancora la meglio tanto che i Democratici sono riusciti a strappare una delle due Camere solo grazie ad una insolita ed elevata affluenza al voto, mentre i Repubblicani hanno addirittura rafforzato la loro maggioranza al Senato.

«Il fatto che i Democratici abbiano riconquistato la camera era una notizia ampiamente prevista per poter influire in modo significativo su quanto già incorporato dai prezzi, spiega Peter Rosenstreich.

La differenza rispetto a prima è che ora il Democratici possono controllarne le mosse ed è molto probabile che i rappresentati della Camera cercheranno di mettere Trump sotto impeachment.

L’impatto sui mercati non è stato di grande rilevanza tuttavia, il dollaro sta perdendo terreno perché in qualche modo si sconta un controllo politico da parte di avversari combattivi, reazione inversa per il greggio che nonostante l’annuncio dell’inasprimento delle sanzioni con l’Iran è calato del 4% nell’ultima settimana, conclude l’esperto di Swissquote.

Iscriviti alla newsletter per ricevere le news su Elezioni Midterm

Condividi questo post:

Commenti:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.