Elezioni USA 2016: 10 curiosità su Hillary Clinton

Elezioni USA 2016: Hillary Clinton è la candidata democratica alle presidenziali USA. In attesa di scoprire se sarà lei il nuovo presidente americano, ecco le 10 cose che non sapevate su di lei.

Hilary Clinton è la candidata democratica alle presidenziali USA.

Le elezioni USA 2016 hanno tra i candidati presidenziali due personaggi che hanno suscitato polemiche e molta indecisione tra gli elettori: Donald Trump e Hillary Clinton appunto. Da una parte un programma anti-liberale e votato all’aggressività economica e politica, dall’altra una Hilary Clinton stretta tra la morsa dei suoi finanziatori e la necessità di rispondere alle richieste della classe lavoratrice e al problema della stagnazione dei salari.

Ormai manca pochissimo alla nomina del nuovo presidente statunitense. Chi sarà il nuovo presidente degli USA? Chi uscirà vincente dalle elezioni USA 2016? Donald Trump o Hillary Clinton?

Se Donald Trump e le sue stranezze stupiscono l’America, chi è Hillary Clinton? Che cosa non sappiamo ancora della candidata democratica alle elezioni americane?

Elezioni USA 2016, Hillary Clinton: 10 curiosità

Chi è Hillary Clinton, la candidata democratica alle presidenziali USA 2016? Ecco 10 curiosità sulla prima donna candidata alle elezioni USA 2016, che potrebbe presto essere la prima donna della Casa Bianca.

  • I suoi genitori erano repubblicani. Nasce col nome di Hillary Diane Rodham il 26 ottobre 1947, a Chicago, da Hugh E. Rodham, imprenditore, e Dorothy Howell Rodham, una casalinga a tempo pieno. Entrambi repubblicani;
  • Voleva diventare astronauta. Quando aveva 12 anni, ha scritto alla NASA chiedendo come avrebbe potuto diventare un’astronauta. Ha ricevuto una risposta in cui le veniva detto che non si accettavano donne nel programma aerospaziale. La madre la consolò dicendo che la sua vista era troppo malridotta in ogni caso;
  • Al college era a capo dei Giovani Repubblicani. Mentre era al Wellesley College nel Massachusetts, divenne capo della sezione locale dei Giovani Repubblicani, ma scivolò lentamente verso sinistra durante l’organizzazione di un incontro della scuola sulla guerra del Vietnam. Ha scritto la sua tesi di laurea sulla povertà e lo sviluppo della comunità globale laureandosi nel 1969 in scienze politiche;
  • È comparsa in TV come concorrente del quiz televisivo College Bowl;
  • Nel 1969 è apparsa sulla rivista Life dopo aver fatto un discorso di inizio anno accademico al Wellesley college. Ha ricevuto una standing ovation dopo la sua scioccante critica al primo oratore, il senatore Edward W. Brooke;
  • Durante l’estate del 1970, ha istituito un fondo per la tutela dei minori. Ha intervistato le famiglie dei lavoratori migranti e ha riferito le sue scoperte al Senato;
  • Mentre era a Yale a studiare legge, notò Bill Clinton mentre stava cercando di convincere un gruppo di compagni di classe a visitare la città di Arkansas. Si vantava che Arkansas aveva le più grandi angurie in tutto il mondo. Hillary avvicinò Bill nella biblioteca dell’università e disse: "Guarda, se dobbiamo continuare a fissarci almeno presentiamoci”;
  • Nel 1974 andò a Washington come una di sole tre donne su 43 avvocati a lavorare sull’inchiesta Watergate che coinvolse il presidente Richard Nixon;
  • Quando Hillary Rodham e Bill Clinton si sono sposati l’11 ottobre 1975, lei ha mantenuto il suo nome da nubile, non rendendosi conto che sarebbe stata una decisione controversa. Dopo la sconfitta del marito per la rielezione nel 1980 ad Arkansas, ha cambiato il suo cognome in Clinton. Gli elettori avevano messo in dubbio la stabilità del loro matrimonio;
  • Nel 1977 entra a far parte della rosa dello studio legale di Little Rock , diventando nel 1980 il primo socio di sesso femminile della società.

Iscriviti alla newsletter Notizie e Approfondimenti

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.