Draghi, Festa della Donna: “Dobbiamo cambiare noi stessi nella quotidianità”. VIDEO

Alessandro Cipolla

08/03/2021

08/03/2021 - 16:30

condividi
Facebook
twitter whatsapp

In occasione della Festa della Donna, il Presidente del Consiglio Mario Draghi ha voluto mandare un video messaggio: ok a una commissione parlamentare d’inchiesta su femminicidi e violenza di genere.

Draghi, Festa della Donna: “Dobbiamo cambiare noi stessi nella quotidianità”. VIDEO

Anche la politica celebra la Festa della Donna, con la cerimonia dedicata quest’anno al tema "Con Rispetto” che come da tradizione si è tenuta presso il Palazzo del Quirinale.

Nel suo discorso il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha voluto per prima cosa ricordare quelle donne che dall’inizio dell’anno sono state uccise “per mano di chi aveva fatto loro credere di amarle”.

L’occupazione femminile è tornata indietro ai livelli del 2016, ben al di sotto del 50% raggiunto per la prima volta nel 2019 - ha aggiunto poi Mattarella facendo riferimento alla pandemia - La causa principale è stata la crisi del settore dei servizi, nel quale lavora l’85% delle donne”.

Presente anche Mario Draghi, che poi nel pomeriggio ha voluto mandare un suo personale video per celebrare la Festa delle Donne, andando così a rompere anche un personale silenzio che durava da alcuni giorni.

Draghi così ha specificato che “i congedi parentali, il numero posti asili nido e la loro distribuzione territoriale” tutto ciò fa parte degli obiettivi di questo Governo, dicendosi poi favorevole a una commissione parlamentare di inchiesta su femminicidi e ogni violenza di genere.

Nel Recovery Plan - ha poi aggiunto Mario Draghi - tra i vari criteri per valutare i progetti ci sarà anche la parità di genere, in questo spirito di fiducia che il mio Governo si deve conquistare vi auguro un buon 8 marzo”.

Argomenti

# Video
# Donne

Iscriviti alla newsletter

Money Stories