Quanto guadagna Dan Friedkin? Attività e patrimonio del futuro presidente della Roma

C’è la firma per il passaggio di consegne da James Pallotta a Dan Friedkin sulla base di 600 milioni debiti compresi: la biografia e il patrimonio del nuovo presidente della Roma.

Quanto guadagna Dan Friedkin? Attività e patrimonio del futuro presidente della Roma

Dan Friedkin a breve sarà il nuovo presidente della Roma. Dopo una lunga trattativa, l’imprenditore e produttore cinematografico alla fine ha raggiunto l’accordo con James Pallotta per un passaggio di mano tutto americano.

Da quanto si apprende, l’accordo per la cessione dei giallorossi è stato raggiunto sulla base di 600 milioni debiti compresi. Dopo questa firma preliminare, il closing definitivo dovrebbe arrivare entro la fine di agosto.

Stando a quanto riportato da La Repubblica, al momento del closing James Pallotta riceverà 200 milioni per la sua quota di cessione, con Dan Friedkin che poi dovrà mettere nuovamente mano al portafoglio per realizzare entro la fine dell’anno un aumento di capitale stimato in 90 milioni.

Con questo passaggio di consegne a gestire la Roma dovrebbe essere Ryan Friedkin, trentenne figlio del prossimo presidente dei giallorossi che così gestirà il club capitolino tramite una newco con sede a Londra.

La biografia di Dan Friedkin

Dopo nove anni James Pallotta ha ceduto la Roma al connazionale Dan Friedkin. Nato nel 1965 a San Diego in California, il futuro presidente dei capitolini si è poi laureato presso la Georgetown University prendendo poi anche un master alla Rice University.

Stabilito da tempo a Houston in Texas, è sposato con la moglie Debra con la quale ha avuto quattro figli tra cui Ryan, che a meno di colpi di scena dovrebbe essere il prescelto per seguire da vicino le sorti dei giallorossi.

Attualmente è CEO della Friedkin Companies, l’azienda di famiglia fondata dal padre Thomas che è venuto a mancare nel 2017, operante nel campo della vendita delle auto e della produzione cinematografica.

Dan Friedkin è stato il produttore di diversi film tra cui Il Corriere - The Mule di Clint Eastwood, Tutti i Soldi del Mondo di Ridley Scott e The Square, opera del regista svedese Ruben Östlund vincitrice nel 2017 della Palma d’Oro al Festival di Cannes.

Guadagni e patrimonio

Se l’attività nel campo del cinema è iniziata da pochi anni, quella nel campo delle automobili invece è stata avviata dal padre Thomas nel 1968 e ora portata avanti dal figlio Dan, CEO della Gulf States Toyota Distributors la principale azienda della Friedkin Companies.

L’azienda è concessionaria esclusiva per la distribuzione e vendita delle auto Toyota in cinque stati americani (Texas, Arkansas, Mississippi, Louisiana e Oklahoma) per un totale di 154 punti vendita.

Con un totale di 2.000 dipendenti, la Gulf States Toyota Distributors ha avuto ricavi nel 2018 pari a 9,2 miliardi di dollari che la rende, stando a Forbes, la 41° compagnia più grande degli Stati Uniti per quanto riguarda il 2019.

Grazie a investimenti operanti anche nel campo delle cliniche di lusso sempre Oltreoceano, Dan Friedkin in questo momento viene accreditato a giugno 2020 da Forbes di un patrimonio personale pari a 4,1 miliardi di dollari, risultando così per la prestigiosa rivista americana il 590° uomo più ricco al mondo.

Argomenti:

As Roma Calcio Biografie

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories