Concorso Polizia di Stato 2019, reclutamento 1.515 agenti: requisiti e invio domanda

Pubblicato un nuovo bando di concorso per la Polizia di Stato: al via la selezione per 1.515 agenti riservata ai militari.

Concorso Polizia di Stato 2019, reclutamento 1.515 agenti: requisiti e invio domanda

Nuovo concorso per la Polizia di Stato: il bando per il reclutamento di 1.515 allievi agenti è stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 4 giugno 2019. Si tratta di un’opportunità di lavoro anche per coloro che sono in possesso della sola licenza media, purché però abbiano prestato servizio militare come volontari.

Il concorso per allievi agenti della Polizia di Stato, infatti, è riservato ai soli VFP1 o VFP4, mentre ne sono esclusi i civili; non è questo, quindi, il bando tanto atteso da coloro che non hanno mai prestato servizio militare, per il quale non ci sono notizie per un’uscita nel 2019. È molto probabile, quindi, che almeno per quest’anno non ci sarà alcun concorso per la Polizia di Stato aperto anche ai civili.

Ma torniamo a parlare del concorso per la Polizia di Stato appena pubblicato in Gazzetta Ufficiale approfondendo requisiti, prove e tempistiche per l’invio della domanda.

Concorso per 1.515 allievi della Polizia di Stato: requisiti

Il concorso per allievi agenti della Polizia di Stato è finalizzato all’assunzione di 1.515 unità, selezionate esclusivamente tra coloro che hanno già prestato servizio militare, sia in ferma prefissata di un anno che di quattro anni.

Nel dettaglio, possono inviare domanda di partecipazione al concorso per la Polizia di Stato coloro che hanno svolto la ferma prefissata di un anno o quella quadriennale. Nel caso dei VFP1 che sono ancora in servizio, è possibile fare domanda solo se si è superato il 6° mese.

C’è poi un limite di età: possono prendere parte alla selezione coloro che non hanno compiuto i 26 anni, con il limite che viene innalzato di un anno per ogni annualità di servizio (per un massimo di tre anni). Per chi ha completato il periodo di VFP4, quindi, il limite di età è innalzato a 29 anni non compiuti.

Come anticipato, invece, per il titolo di studio è sufficiente il diploma di scuola secondaria di primo grado (licenza media) o equipollente.

Completano il quadro dei requisiti:

  • cittadinanza italiana;
  • godimento dei diritti politici;
  • possesso delle qualità morali e di condotta previste dall’articolo 35, comma VI, del decreto legislativo 30 marzo 2001, n° 165;
  • idoneità fisica psichica ed attitudinale al servizio di polizia in conformità alle disposizioni contenute nel D.M. 30 giugno 2003, n. 198.

Sono previsti poi altri requisiti specifici per coloro che concorrono alla riserva di 14 posti riservati ai possessori dell’attestato di bilinguismo e ai diplomati e a quella di 10 posti per i diplomati presso il Centro Studi di Fermo. Potete consultarli nel bando che trovate in coda all’articolo.

Prove del concorso per allievi agenti della Polizia di Stato

Nel bando di concorso si parla anche di prove selettive, per le quali non ci sono novità rispetto alle ultime selezioni per questo ruolo. Quindi, si partirà con la prova scritta d’esame con domande a risposta multipla che vertono su argomenti di cultura generale e sulle materie facenti parte dei programmi delle scuole medie.

Per quanto riguarda questa prova il calendario con date e luogo di svolgimento dovrebbe essere pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 20 agosto 2019. I candidati che in base al punteggio ottenuto alla prova scritta risulteranno nelle prime posizioni utili della graduatoria saranno chiamati poi a sostenere:

  • prove di efficienza fisica;
  • accertamenti psico-fisici;
  • accertamento attitudinale.

Una volta ottenuta l’idoneità saranno inclusi in una graduatoria definitiva, stilata anche in base alla valutazione dei titoli di servizio.

Concorso 1.515 allievi agenti Polizia di Stato: come inviare la domanda

Per presentare la domanda per il concorso per allievi agenti c’è tempo dal 5 giugno (oggi) al 4 luglio 2019. Questa va trasmessa esclusivamente tramite la modalità telematica, utilizzando la procedura informatica disponibile nella sezione “Concorso pubblico” presente sul sito della Polizia di Stato.

Per maggiori informazioni potete consultare il bando che trovate di seguito.

Bando di concorso per 1.515 allievi agenti della Polizia di Stato
Clicca qui per scaricare il bando di concorso per 1.515 allievi agenti della Polizia di Stato nel quale trovi tutte le informazioni su come fare domanda, oltre ai requisiti per partecipare e alle prove da sostenere.

Iscriviti alla newsletter Lavoro e Diritti per ricevere le news su Polizia di Stato

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories