Concorso Polizia 2016 per vice ispettore: date e informazioni sulle prove

Simone Micocci

27/01/2016

27/01/2016 - 15:56

condividi

Concorso Polizia 2016, scaduto il bando per l’assunzione di 320 nuovi allievi vice ispettore. Ecco quali sono le date da ricordare e le informazioni sulla prova preselettiva.

Concorso Polizia 2016: il 21 gennaio è scaduto il termine per presentare la domanda al concorso per il reclutamento di 320 nuovi allievi vice ispettore della Polizia di Stato.

A dicembre,il Ministero dell’Interno ha indetto un concorso pubblico per reclutare 320 allievi vice ispettore della Polizia di Stato, ma l’ultimo giorno utile per iscriversi era il 21 gennaio quindi ormai non c’è più tempo per i ritardatari.

Adesso le attenzioni da parte di chi si è iscritto al Concorso di Polizia 2016 sono tutte per le prove che dovranno affrontare e sulle date da ricordare.

Infatti, quella del reclutamento di 320 nuovi allievi vice ispettore della Polizia di Stato è un’ottima opportunità di lavoro e per questo nessuno vuole farsi cogliere impreparato.

Successivamente vi elencheremo le date importanti del Concorso Polizia 2016 e vi daremo le informazioni necessarie sulla prova preselettiva.

Concorso Polizia 2016: le date da ricordare

La prima data che i candidati al Concorso di Polizia 2016 devono ricordare assolutamente è il 2 febbraio 2016.

Infatti, in questa data sulla Gazzetta Ufficiale verrà pubblicato l’avviso dell’avvenuta
pubblicazione dei 5.000 quesiti che saranno oggetto della prova preselettiva. I quesiti dopo il 2 febbraio saranno disponibili sul sito della Polizia di Stato.

Il 26 febbraio, invece, è il giorno in cui verrà resa pubblica la data in cui si terrà la prova e il luogo presso il quale i candidati dovranno recarsi per sostenere i test.

Quando ci sarà il Concorso Polizia 2016? Come abbiamo appena visto bisognerà aspettare il 26 febbraio per conoscere la data in cui avrà inizio il Concorso Polizia 2016.

Tuttavia, da un’analisi di quanto espresso nel bando di concorso, possiamo farci un’idea su quando potrebbe svolgersi la prova preselettiva. Infatti, nel bando viene esplicitato che la prova preselettiva si terrà 45 giorni dopo la pubblicazione dei quiz, quindi presumibilmente bisognerà aspettare i primi giorni di aprile.

Concorso Polizia 2016: informazione sulla prova preselettiva

La prova preselettiva è il primo esame che dovranno sostenere i candidati al concorso per il reclutamento di 320 nuovi allievi ispettori.

La prova pre-selettiva consiste in un test a risposta multipla basato su dei quiz di varie materie del diritto:

  • penale;
  • processuale penale;
  • costituzionale;
  • amministrativo;
  • civile.

Le domande saranno divise in tre categorie di difficoltà:

  • il 50% saranno quiz di difficoltà media;
  • il 30% quiz facili;
  • 20% quesiti difficili.

Per conoscere la durata della prova e i criteri di valutazione bisognerà aspettare che la commissione stabilisca il numero di domande da sottoporre nel test.

Ricordiamo che durante la prova nessun candidato potrà utilizzare testi e strumenti vari che lo possano favorire, pena la sospensione dal concorso. Lo stesso vale per i candidati che interagiranno con gli altri colleghi.

Iscriviti a Money.it