Commodities trading: come (e perché) investire sulle materie prime

Jacqueline Facconti

01/11/2017

21/11/2017 - 12:14

condividi
Facebook
twitter whatsapp

Fare Commodities trading è una strategia per speculare sui mercati: come e perché investire sulle materie prime?

Dedicarsi al commodities trading è ancora una scelta vincente?
Il successo ed il rendimento sui mercati finanziari dipendono dalle capacità di saper investire sugli asset più promettenti e le materie prime, sia soft che hard, sono tra le attività finanziarie su cui i trader puntano ad investire maggiormente.

Impostare strategie di successo sul mercato delle commodities comporta un approfondimento ed una riflessione accurata sul come e sul perché investire sulle materie prime, in particolare sulle “soft raw materials”.

Commodities Trading: perché investire sulle materie prime

Fare trading con le materie prime è una tipologia di investimento che, negli ultimi tempi, è sempre più utilizzata dai principali trader di successo, i quali vogliono negoziare sfruttando a proprio vantaggio la volatilità e l’andamento delle valutazioni delle commodities.

Infatti, anche per un trader neofita è molto semplice iniziare ad investire sulle materie prime: la chiave del successo è studiare ed aggiornarsi costantemente sul punto di incontro tra domanda ed offerta degli asset, sulle riserve e sui cicli di produzione (specie per i prodotti agricoli), sulle condizioni meteorologiche che possono impattare ed avere conseguenze sulla quantità di output (si pensi al caffè, al mais, alla canna da zucchero, ecc.).

La relativa dipendenza del commodities trading dalle fluttuazioni e dalla “schizzofrenia” che caratterizza costantemente i mercati finanziari internazionali fa sì che la scelta di investire sulle materie prime sia una delle alternative più attrattive all’investimento in azioni, valute, strumenti finanziari derivati, polizze assicurative ecc.
Basta visualizzare l’andamento e le quotazioni delle materie prime per comprendere come la maggior parte degli investitori preferisca negoziare in CFD con sottostante materie prime (petrolio, diamanti, oro argento, prodotti agricoli e capi d’allevamento).

Un’altra motivazione che spinge sempre di più gli investitori a fare trading sulle commodities è la semplicità nel negoziare, ovvero nel vender e comprare materie prime, senza doverle acquistare direttamente e possederle fisicamente.

Come investire sul mercato delle materie prime

Ogni giorno, nel mondo del Commodities Trading si negozia e si concludono migliaia e migliaia contratti futures, in particolare sul New York Mercantile Exchange Chicago Board of Trade e sul London Metal Exchange.

Inoltre, è anche possibile investire in commodities ricorrendo a specifici fondi: si tratta di una strategia alternativa di investimento che consente ai trader più esperti di diversificare il proprio portafoglio investimenti.

Investire tramite i contratti CFD disponibili sulle piattaforme dei broker online è sicuramente il migliore modo per ottenere velocemente facili introiti: basta sfruttare a proprio vantaggio l’opportunità di acquistare o vendere qualunque tipologia di materia prima comodamente da casa.

Il commodities trader ha la possibilità di guadagnare sia quando il valore della materia prima aumenta sia quando diminuisce, l’importante è fare una previsione corretta sulla possibile quotazione.

Su quali materie prime investire?

Le principali materie prime su cui conviene investire sono ascrivibili alle seguenti:

  • Mais, Caffè, Zucchero, Soia per quanto concerne le Soft Commodities,
  • Petrolio, Oro, Platino, Diamanti, Argento e Rame per le Hard Commodities.

Per fare trading con questi asset è necessario scegliere un Broker sicuro ed affidabile, registrarsi gratuitamente mediante compilazione del form online ed iniziare a negoziare con le materie prime attraverso un Conto Demo (con soldi virtuali).

Money academy

Questo articolo fa parte delle Guide della sezione Money Academy.

Visita la sezione

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories