Come spiare il telefono del fidanzato per sapere dov’è

Ecco come localizzare l’iPhone o il telefono Android di un’altra persona per sapere dove si trova.

Come spiare il telefono del fidanzato per sapere dov'è

Localizzare il telefono del fidanzato o della fidanzata è un modo per spiare di nascosto i suoi movimenti e il peggiore incubo per chi tiene alla sua privacy. Tuttavia controllare il device di qualcuno tramite GPS non è utile solo a chi vuole scoprire se il partner lo tradisce o racconta bugie, ma può avere anche fini leciti. Pensiamo, per esempio, a un genitore che vuole tenere traccia degli spostamenti del proprio figlio minorenne per paura che si trovi in situazioni pericolose (leggi Come controllare il telefono di tuo figlio su Android e iPhone), oppure all’eventualità in cui si desidera rintracciare un telefono rubato e seguire così i movimenti del ladro.

La maggior parte degli smartphone di oggi dispone di servizi di localizzazione basati su GPS tra le funzioni basiche. Questi permettono al telefono di conoscere la sua posizione in modo da poter utilizzare le mappe e altre app che supportano la geolocalizzazione. Ci serviremo proprio di questi servizi per controllare un iPhone e scoprire dove si trova, senza che l’altro se ne accorga.

Come spiare un iPhone con la geolocalizzazione

Chi vuole localizzare un iPhone ha due modi ufficiali ed efficaci: Trova iPhone e Trova amici. Entrambi i servizi sono già installati sull’iPhone, ma perché funzionino bisogna assicurarsi che siano abilitati.

Trova iPhone
Per rintracciare il telefono altrui con il servizio di localizzazione Apple bisogna conoscere nome utente e password dell’ID Apple del fidanzato/a da tenere sotto controllo. Inoltre è necessario che sul dispositivo da controllare sia attiva la localizzazione remota e il GPS.

Vai su Impostazioni e premi sul nome dell’account iCloud, poi clicca su iCloud e controlla che alla voce Trova il mio iPhone ci sia . Dopodiché attiva la localizzazione sull’iPhone da monitorare andando su Impostazioni > Privacy > localizzazione e sposta la levetta a destra, facendola diventare verde. A questo punto bisogna andare sul sito di iCloud, loggarsi con le credenziali Apple dell’account collegato al device da localizzare. Qui apparirà una mappa e si potrà sapere in tempo reale dov’è la persona che stiamo cercando.

Leggi anche Come ritrovare l’iPhone con Trova il mio iPhone

Trova Amici
Anche per sapere dove è una persona tramite il suo iPhone con l’app Trova Amici il telefono da monitorare deve aver attivato la localizzazione. Per utilizzare questo servizio però dovresti prendere il suo telefono (presumibilmente di nascosto), premere su Aggiungi e inserire il tuo indirizzo email, poi premi Invia. Puoi scegliere se condividere la posizione geografica per 1 ora, fino a fine giornata o per sempre. In alternativa puoi inviare una richiesta per visualizzare la sua posizione “alla luce del sole”. Basta selezionare il suo nome o indirizzo email dalla schermata iniziale di Trova i miei amici, premere Chiedi e poi OK.

App per spiare posizione di iPhone e Android

Sugli app store si trovano tantissime applicazioni di monitoraggio che utilizzano la geolocalizzazione del telefono. Alcune sono vere e proprie app spia di fonte non sicura e non affidabile, ma si trovano diversi software adatti alle nostre esigenze.
Tra queste troviamo:

  • Phone Tracker, che nella versione premium (4,49€) permette di localizzare e seguire un altro iPhone e vedere i suoi spostamenti durante le 72 ore precedenti;
  • Family Locator by Life360, localizzatore GPS gratuito accurato ed efficace che permette di rintracciare un telefono smarrito o rubato, vedere lo spostamento dei membri del gruppo in tempo reale e restare aggiornato con notifiche e avvisi;
  • Safe24, con cui creare cerchie per sapere dove si trovano amici e familiari, monitorare il livello di batteria del loro smartphone, rintracciare il telefono perso o rubato e visualizzare, ovviamente l’esatta posizione sulla mappa;
  • Prey, che permette di localizzare fino a 3 dispositivi contemporaneamente. L’app per funzionare deve essere installata sul dispositivo che si desidera tracciare, ma c’è un trocco per «tenerla nascosta»: basta fare clic sulla voce Toggle camouflage così da far cambiare icona, oppure evitare la disinstallazione dell’app, andando su Impostazioni > Generali > Restrizioni > Abilita restrizioni e inserisci un pin di 4 cifre a tua scelta, poi disabilitare Eliminazione app.
  • Lookout: Security and Identity Theft Pretection, app per iPhone gratuita o in abbonamento a 2,99 euro al mese o 29,99 euro all’anno.

Iscriviti alla newsletter Tecnologia per ricevere le news su iPhone

Money academy

Questo articolo fa parte delle Guide della sezione Money Academy.

Visita la sezione

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.