Come inserire un link nelle storie Instagram

Andrea Pastore

27/10/2021

28/10/2021 - 00:09

condividi

Una novità per i fan dei social network: da oggi sarà possibile inserire i link nelle storie di Instagram. Vediamo come fare.

Come inserire un link nelle storie Instagram

Novità dell’ultima ora per tutti gli utenti di Instagram: diventa possibile inserire un link esterno nelle storie.

Molti utenti negli ultimi anni hanno scelto di spostarsi da Facebook ad Instagram. La popolarità del social deriva dall’immediatezza dell’interfaccia, dai colori e dal design in generale che la caratterizzano.

Ma una cosa su tutti ha praticamente svoltato il modo di comunicare nel mondo dei social network: le storie di Instagram. In effetti, la temporaneità di un’emozione e di un episodio sono catturati da questa funzionalità, che è anche commentabile dagli altri utenti in privato: un modo anche più simpatico per contattare e creare un rapporto con gli altri utenti.

Oltre alle immagini e la musica, è possibile inserire un link di rinvio ad un’altra pagina web nelle nostre storie: vediamo come fare. Prima però, parliamo della novità sulle storie, ossia la possibilità per tutti quanti di poter inserire dei link.

La soglia dei 10.000 followers è acqua passata

Prima dell’annuncio di oggi, gli utenti di Instagram potevano inserire i link nelle storie solo se avessero raggiunto i 10.000 followers: una specie di premio per l’obiettivo raggiunto.

L’opzione è in fase di diffusione e potrebbe quindi essere necessaria qualche ora prima che compaia su tutti gli account. Ora inserire link e condividere pagine utili alla comprensione delle storie è alla portata di tutti. Insomma, è il momento di sbizzarrirsi su Instagram, ma vediamo nello specifico come fare per utilizzare questa nuova funzione.

Come inserire i link nelle storie di Instagram

Per prima cosa si dovrà selezionare la funzione per creare le storie. Dopodiché bisognerà premere sull’icona degli adesivi in alto a destra, quella con la faccina per intenderci. Tra gli adesivi predefiniti sarà presente l’adesivo “Link”, che consentirà d’inserire un collegamento a una pagina web nella propria storia.

E attenzione: perché non bisognerà più fare swipe up. Basterà cliccare sul link, il quale si può inserire in qualsiasi parte della storia.

La nuova funzionalità porterà, a detta di Instagram, benefici per le aziende, dato che queste potranno linkare le loro pagine web di e-commerce nelle storie.

La funzione sarà comunque disponibile per tutti e per gli scopi più vari, per questo il social network ha chiarito che gli utenti che non ne faranno usi leciti, linkando magari pagine che hanno contenuti vietati per legge, potranno essere sospesi o privati del sistema.

Per gli utenti più creativi esiste anche una funzionalità che potrebbe rivoluzionare il modo di comunicare, stiamo parlando della tab Video.

La rivoluzione dello storytelling: la tab Video

Il social ha lanciato, verso inizio ottobre, Instagram Video, un nuovo formato che unisce due tipologie: IGTV e i video del Feed. Il web feed, o feed, detto in italiano flusso, è, in informatica, un’unità di informazioni, formattata secondo specifiche precedentemente stabilite, al fine di rendere interpretabile e interscambiabile il contenuto fra diverse applicazioni o piattaforme.

In questo modo creare un video è diventato ancora più semplice. Instagram Video agevolerà moltissimi creators che sfruttano i video per raccontare le loro storie, fare affari, intrattenere e connettersi col pubblico.

Le modalità di pubblicazione saranno pressoché le stesse e continuerà anche il c.d. cross-posting e la condivisione dei nuovi contenuti tramite direct. La novità è che saranno aggiunte molte più funzioni, come filtri, nuovi tag per luoghi e persone e la possibilità di ritagliare i video.

Cambierà anche la durata dell’anteprima nel feed, arrivando a 60 secondi se il prodotto finale è idoneo per le inserzioni, altrimenti resterà sempre di 15 secondi. Instagram sta poi sviluppando anche una metrica che comprenda sia gli insights sui post del feed sia quelli sui video.

Questo social network è sempre al passo con i tempi per quanto riguarda le novità e le sue funzionalità, non è un caso, infatti, che molti giovani siano traslati da Facebook ad Instagram negli ultimi anni. Di sicuro non sarà un problema per Mark Zuckerberg, che è il proprietario di tutte e due le piattaforme social.

Argomenti

Iscriviti a Money.it