CieID, app carta d’identità elettronica: a cosa serve e come funzona?

Matteo Novelli

5 Giugno 2020 - 13:42

condividi
Facebook
twitter whatsapp

Disponibile CieID, l’app della carta d’identità elettronica da scaricare su iOS e Android: ecco come funziona, a cosa serve e come attivarla.

CieID, app carta d'identità elettronica: a cosa serve e come funzona?

CieID, l’app per la carta d’identità elettronica, è disponibile su iOS e Android e permette di digitalizzare il proprio documento di nuova generazione e averlo sempre a portata di smartphone. Ma a cosa serve e come funziona l’applicazione?

CieID, il cui download è ora disponibile per entrambi i sistemi operativi, permette ai cittadini di avere la propria carta d’identità digitale sempre in tasca e di utilizzarla per autenticarsi in modo automatico anche sul WEB e attraverso i servizi di Pubblica Amministrazione disponibili online.

È ancora poco conosciuta ma l’app della carta d’identità elettronica potrebbe rivelarsi un alleato fondamentale per gestire da remoto diverse operazioni legate al nostro prezioso documento: l’applicazione è gratuita ed è stata realizzata dall’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato. Ecco come funziona.

CieID: come funziona l’app della carta d’identità elettronica

Una volta scaricata l’app e accettato i termini e condizioni riguardanti la privacy, è necessario munirsi della propria carta d’identità elettronica e del PIN a 8 cifre relativo alla propria carta.

Dove si trova il PIN? Il codice è composto da 4 numeri ricevuti al momento della presentazione della domanda e da altre 4 cifre recapitate insieme alla Carta di Identità Elettronica. Registrate le carta e successivamente abilitate le preferenze di sblocco e riconoscimento rapido desiderate (Face ID, riconoscimento facciale, sblocco tramite impronta).

A cosa serve avere l’app attiva? A facilitare diversi passaggi di autenticazione online disponibili all’interno delle piattaforme della Pubblica Amministrazione. In maniera simile allo SPID, basterà cliccare sul pulsante blu “Entra con CieID” e avere a portata di mano il telefono con l’app per abilitare l’accesso.

CieID: chi può scaricare l’app e smartphone compatibili

Ovviamente per sfruttare questa opportunità è necessario essere in possesso di una carta d’identità elettronica (il sistema non è infatti compatibile con il vecchio documento cartaceo).

Inoltre, bisogna essere sicuri di avere uno smartphone compatibile con l’app. Su iOS infatti gli iPhone compatibili sono i seguenti: iPhone 7, iPhone 7 Plus, iPhone 8, iPhone 8 Plus, iPhone X, iPhone XS, iPhone XS Max, iPhone XR, iPhone 11, iPhone 11 Pro, iPhone 11 Pro Max e iPhone SE 2020 con iOS 13 installato.

Su Android è disponibile all’interno del Google Play Store per modelli con Android 6.0 e successivi. Componente necessaria per tutti gli smartphone il modulo NFC.

Iscriviti alla newsletter

Money Stories