Chi è lo sportivo più pagato di sempre? Patrick Mahomes batte ogni record

Patrick Mahomes, quarterback dei Kansas City Chiefs, ha firmato un nuovo contratto che gli garantirà di guadagnare 503 milioni di dollari in dodici anni, diventando così lo sportivo più pagato della storia.

Chi è lo sportivo più pagato di sempre? Patrick Mahomes batte ogni record

Con tutto il mondo dello sport che sta provando a fatica a ripartire dopo lo stop forzato dovuto dal coronavirus, dagli Stati Uniti arriva una notizia di un contratto da record che riguarda la NFL.

Patrick Mahomes, giovane quarterback dei Kansas City Chiefs, ha infatti appena firmato un rinnovo da favola: nei prossimi dodici anni il ragazzo, che compirà 25 anni il prossimo 17 settembre, potrà arrivare a guadagnare in totale fino a 503 milioni di dollari, bonus compresi.

Grazie a questo accordo, il contratto di Mahomes diventa di diritto il più ricco della storia dello sport, andando a battere il record in precedenza detenuto da Mike Trout, giocatore di baseball legato con i L.A. Angeles fino al 2030 per un totale di 426,5 milioni di dollari.

Mahomes (NFL) il più ricco nella storia dello sport

Se pensavate che il coronavirus potesse mettere freno agli stipendi faraonici dei campioni dello sport, le notizie che arrivano da Kansas dovrebbero subito farvi ricredere nonostante tutte le incertezze che al momento ancora ci sono negli Stati Uniti a causa del COVID.

Patrick Mahomes è la nuova stella del Football americano, nonostante abbia fatto la sua prima stagione da titolare soltanto nel 2018, vincendo comunque al primo colpo il premio di miglior giocatore del campionato eguagliando, per la giovane età, il record di un mostro sacro della palla ovale come Dan Marino.

La stagione 2019 è stata l’annata della consacrazione per il quarterback che, ottenendo il premio di MVP del Super Bowl (il più giovane di sempre), ha trascinato i Kansas City Chiefs alla vittoria del titolo della NFL.

Lo scorso 6 luglio Espn ha quindi diffuso la notizia del rinnovo del contratto. Per i prossimi due anni Patrick Mahomes continuerà a percepire l’attuale stipendio, ma per i successivi dieci anni (fino al 2031) andrà a incassare 450 milioni di dollari, per un totale di 503 milioni di dollari in dodici anni.

Un contratto questo che supera gli altri accordi da favola del mondo dello sport. Oltre al già citato Mike Trout, a completare questo speciale podio dei “Paperoni” c’è il pugile Canelo Alvarez, che per il quinquennale (2018-2023) con DAZN sta incassando 365 milioni di dollari.

Argomenti:

Stipendio NFL

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories