Cedolino pensione ottobre 2021 online, importo maggiorato: ecco per chi e come controllare

Teresa Maddonni

21/09/2021

21/09/2021 - 14:59

condividi

Il cedolino pensione di ottobre 2021 online permette di controllare i dettagli dell’importo che potrebbe aumentare per qualcuno grazie ad alcune voci. Come controllare nell’area riservata di INPS.

Cedolino pensione ottobre 2021 online, importo maggiorato: ecco per chi e come controllare

Il cedolino pensione di ottobre 2021 potrebbe essere già online in queste ore per i pensionati che possono accedere all’area riservata e controllare l’importo che per qualcuno dovrebbe essere maggiorato come vedremo nel dettaglio.

Il cedolino pensione di ottobre corrisponde al prossimo pagamento della prestazione che arriverà in anticipo nel mese corrente dato il perdurare dello stato di emergenza fino al 31 dicembre 2021.

Il pagamento corrispondente al cedolino pensione di ottobre infatti avviene in anticipo a partire dal prossimo 27 settembre per chi la ritira in contanti. Gli altri dovranno attendere l’accredito sul conto corrente il 1° ottobre.

Vediamo allora per il cedolino pensione di ottobre 2021 perché in alcuni casi si parla di importo maggiorato e come controllare in autonomia.

Cedolino pensione ottobre 2021 online, importo maggiorato: ecco per chi

L’importo de cedolino pensione di ottobre 2021 potrebbe essere per qualcuno maggiorato e a spiegarlo è stata chiaramente l’INPS illustrando quello relativo al mese di settembre.

A essere interessati sono i titolari del cedolino pensione che prendono anche gli ANF.

L’articolo 5 del decreto-legge 8 giugno 2021 n. 79 riconosce agli aventi diritto all’Assegno per il Nucleo Familiare (ANF) una maggiorazione dell’assegno stesso e quindi, per il solo periodo dal 1° luglio 2021 al 31 dicembre 2021, a tutte le pensioni per le quali sussiste il diritto all’ANF (articolo 2, decreto-legge 13 marzo 1988, n. 69, convertito, con modificazioni, in legge 13 maggio 1988, n. 153). Lo stesso decreto, lo ricordiamo, ha introdotto l’assegno unico temporaneo per i figli.

Gli incrementi sono pari a:

  • 37,50 euro per ciascun figlio, per nuclei fino a 2 figli;
  • 55 euro per ciascun figlio, per nuclei con almeno 3 figli.

Con il cedolino di settembre agli aventi diritto è stata riconosciuta la maggiorazione dell’ANF anche con gli arretrati di luglio e agosto.

Nel cedolino pensione di ottobre per gli aventi diritto la maggiorazione dell’importo sarà dovuta alla maggiorazione stessa dell’assegno al nucleo familiare.

Anche nel cedolino pensione di ottobre, come avvenuto con il precedente pagamento in cui vi erano gli arretrati, ci sarà per gli aventi diritto l’assegno sostitutivo dell’accompagnatore militare dal momento che l’efficacia della legge 7 febbraio 2006, n. 44 è stata estesa agli anni 2020, 2021 e 2022 e anche per il 2021, come già per il 2020, sono stati prolungati gli effetti delle domande già prodotte. Il pagamento non ci sarà solo con la pensione di ottobre, ma proseguirà anche nei mesi successivi fino a dicembre 2021.

L’assegno sostitutivo dell’accompagnatore è pari:

  • a 900 euro mensili per i pensionati affetti dalle invalidità di cui alla lettera A), numeri 1), 2), 3), 4), secondo comma e A-bis della tabella E allegata al D.P.R. 23 dicembre 1978, n. 915, e successive modificazioni;
  • a 450 euro mensili per i pensionati affetti dalle invalidità di cui alla lettera B) numero 1); C); D) ed E), numero 1 della tabella E.

In generale tutti i pensionati sul cedolino pensione di ottobre troveranno trattenute e ritenute. E quindi:

  • IRPEF mensile e vengono trattenute le addizionali regionali e comunali relative al 2020 (applicate in 11 rate nell’anno successivo a quello cui si riferiscono);
  • la trattenuta per addizionale comunale in acconto per il 2021, avviata a marzo, che proseguirà fino a novembre;
  • il recupero delle ritenute IRPEF relative al 2020, laddove le stesse siano state effettuate in misura inferiore rispetto a quanto dovuto su base annua (infatti per le pensioni fino a 18.000 euro, per le quali il ricalcolo dell’IRPEF ha determinato un conguaglio a debito d’importo superiore a 100 euro, lo stesso viene spalmato fino a novembre).

Cedolino pensione ottobre 2021: come controllare

Con il cedolino pensione online i pensionati possono controllare l’importo di ottobre 2021 in autonomia accedendo all’area riservata sul sito dell’INPS.

Per controllare il cedolino pensione di ottobre 2021 bisogna:

  • accedere alla propria area riservata con SPID, PIN, CSN o CIE (ricordiamo che dal 1° ottobre 2020 INPS non rilascia più nuovi PIN);
  • inserire nel tasto “cerca” la dicitura “cedolino pensione”;
  • entrato nell’area del cedolino pensione deve cliccare su “verifica pagamenti”;
  • selezionare dal menu il mese di ottobre 2021 per visualizzare il cedolino corrispondente.

Ricordiamo che anche quando il cedolino pensione dettagliato non è ancora disponibile online, l’importo è comunque visualizzabile dal fascicolo previdenziale dell’utente sul sito dell’INPS.

Argomenti

# INPS

Iscriviti a Money.it