Buffett ammette il suo più grande errore (che gli è costato $10 miliardi)

Mario D’Angelo

28/02/2021

28/02/2021 - 16:17

condividi
Facebook
twitter whatsapp

Ecco qual è il più grande errore di Warren Buffett, ammesso da lui stesso.

Buffett ammette il suo più grande errore (che gli è costato $10 miliardi)

Anche gli oracoli sbagliano. Nella sua lettera annuale agli azionisti, il guru della finanza Warren Buffett ha parlato con rimpianto del suo più grande errore, l’acquisizione per oltre 32 miliardi, nel 2016, del costruttore di aeromobili e componenti industriali Precision Castparts Corp.

Fino ad oggi, è ancora l’acquisizione maggiore per Berkshire Hathaway, e il suo insuccesso (insieme alla pandemia) sembra avere bloccato ulteriori M&A da parte della holding.

Il più grande errore di Warren Buffett

Lo scorso agosto, la holding di investimenti del magnate di Omaha ha svalutato Precision di 9,8 miliardi del suo valore, ha fatto sapere Reuters. Il calo è dovuto anche alla pandemia di coronavirus, che ha ridotto drasticamente la domanda per i viaggi aerei.

Nella sua lettera agli investitori, forse una delle più attese da molti anni a questa parte a causa della grande incertezza che caratterizza oggi i mercati, Buffett ha parlato del suo errore, ammettendo di aver pagato troppo cara la compagnia.

Il miliardario guru degli investimenti ha detto di aver comprato nel 2016 “una buona compagnia - la migliore del settore”. Ma Berkshire, ha detto Buffett senza mezzi termini, è stata “semplicemente troppo ottimista sul profitto potenziale normalizzato di PCC”.

Solo di recente Precision ha cominciato a migliorare i suoi margini, ma solo dopo aver mandato a casa 13.400 dipendenti, il 40% della sua forza lavoro.

Tom Russo, investitore di lungo corso di Berkshire Hathaway, ha lodato la sincerità di Buffett, affermando che pochi manager ammettono le proprie responsabilità.

Ho sbagliato a giudicare la quantità media di guadagni futuri e, di conseguenza, ho sbagliato i calcoli sul prezzo appropriato per l’azienda”, ha scritto Buffett nella lettera. L’oracolo di Omaha ha quindi ammesso che quello di Precision non è stato il suo unico errore, ma “è uno grosso”.

Gli errori di Warren Buffett

Due anni fa, Buffett ha detto di aver pagato troppo per Kraft Foods. Nel 2008, Buffett ha ricordato dell’acquisizione del 1993 di Dexter Shoe, definendolo “il peggior accordo” di sempre.

Buffett, 91 anni il prossimo agosto, ha concluso dicendo che farà altri errori. “Potete scommetterci”, ha detto il miliardario.

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories