Borsa oggi, 22 luglio 2022: Ftse Mib chiude piatto, banche in rosso

Luca Fiore

22/07/2022

22/07/2022 - 18:04

condividi

La Borsa oggi, 22 luglio 2022, ha chiuso l’ultima seduta della settimana in parità. Sul Ftse Mib spiccano le vendite sui bancari ed i rialzi tra i titoli del risparmio gestito. Torna a salire il prezzo del petrolio. Poco mosso lo spread.

Borsa oggi, 22 luglio 2022: Ftse Mib chiude piatto, banche in rosso

L’ultima seduta della settimana della borsa oggi si è chiusa in parità: sul Ftse Mib spiccano i cali di UniCredit (-2,35%), di Bper Banca (-1,6%) e di Banco Bpm (-0,34%) mentre Banca Mediolanum (+1,69%), Banca Generali (+2,18%) e Poste Italiane (+1,3%) hanno terminato la giornata sopra la parità.

Dopo l’incremento del costo del denaro da parte della Banca centrale europea e lo scioglimento delle camere decretato dal presidente della Repubblica, le elezioni sono state fissate per il 25 settembre, il rendimento del nostro decennale si attesta al 3,43% e lo spread Btp-Bund è poco mosso a 237,9 punti base.

“La pressione sui rendimenti obbligazionari italiani in seguito alle dimissioni di Mario Draghi non si è attenuata dopo l’annuncio del nuovo strumento anti-frammentazione, il Transmission Protection Instrument (Tpi)”, ha detto Patrick Moonen, Strategist di NN Investment Partners.

“Anche il mercato azionario italiano ha sottoperformato il resto dell’Eurozona. Data l’incertezza politica in Italia, prevediamo che gli asset italiani continueranno a sottoperformare la regione nel prossimo periodo”.

In corrispondenza dello stop agli scambi in Europa l’eurodollaro quota piatto a 1,0221 mentre il future sul petrolio Brent avanza di un punto percentuale a 100,5 dollari al barile.

Borsa oggi, aggiornamento ore 17:50: Ftse Mib chiude piatto

La settimana del Ftse Mib è terminata a 21.211,98 punti (+0,07%)

Giornata negativa per Telecom Italia (-2,04%), penalizzata dal peggioramento del giudizio da parte dell’agenzia Moody’s (che ha tagliato il rating da “Ba3” a «B1» con outlook negativo).

Aggiornamento ore 13: Ftse Mib sopra la parità

Il Cac40 al giro di boa sale dello 0,32%, il Dax segna un +0,35% ed il Ftse Mib guadagna lo 0,28%.

Future Wall Street deboli

In attesa che, alle 15:30, inizino le contrattazioni a Wall Street, il future sul Dow Jones quota in parità, quello sullo S&P500 scende dello 0,17% ed il derivato sul Nasdaq perde lo 0,37%.

Aggiornamento ore 09:25: Ftse Mib parte debole

A Londra la seduta del Ftse100 inizia con un +0,14%, il Cac40 segna un -0,01% ed il Dax un -0,09%. Il Ftse Mib arretra dello 0,14% a 21.166,51 punti.

Rosso dell’1,68% per Telecom Italia dopo la notizia che Moody’s ha rivisto al ribasso il rating di un notch a “B1”.

Borse Asia: Nikkei in direzione 28 mila

L’Hang Seng segna un +0,15%, il China A50 ha chiuso con un +0,48% mentre l’australiano S&P/ASX 200 ha terminato con un -0,04%.

A Tokyo, il Nikkei si è fermato a 27.914,66 punti (+0,4%).

Wall Street chiude in rialzo

La seduta del Dow Jones si è chiusa con un +0,51%, lo S&P500 ha segnato un +0,99% ed il Nasdaq ha terminato con un +1,36%.

Iscriviti a Money.it

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.