Borsa Italiana Oggi, 25 settembre 2020: FTSE MIB maglia nera in Europa

La Borsa Italiana oggi, 25 settembre 2020, sotto i riflettori: in una giornata negativa per le borse europee, Piazza Affari è risultata la peggiore

Borsa Italiana Oggi, 25 settembre 2020: FTSE MIB maglia nera in Europa

La Borsa Italiana oggi, venerdì 25 settembre 2020, ha inaugurato l’ultima seduta della settimana poco sotto la parità, in un contesto di indici europei piuttosto contrastati.

La situazione è però peggiorata notevolmente con il passare delle ore e l’intero Vecchio Continente è tornato a soffrire in preda ai timori riguardanti il coronavirus.

Discorso simile per l’EURUSD, che in avvio non ha registrato variazioni particolarmente evidenti ma in seguito ha ricominciato la discesa.

Borsa italiana oggi, aggiornamento ore 18:00

In una giornata negativa per le borse europee, Piazza Affari è risultata la peggiore, in flessione dell’1,10% sul FTSE MIB. Perde terreno anche il FTSE Italia All-Share, in flessione dell’1,01% a 20.517 punti.

Fra i titoli più importanti, brutte performance per BPER (-5,28%), Saipem (-3,30%), Pirelli (-2,80% e Campari (-2,71%). In generale, i settori più negativi sono stati i comparti alimentare (-2,45%), viaggi e intrattenimento (-2,21%) e tecnologia (-1,86%).

In positivo invece i comparti vendite al dettaglio (+0,91%) e sanitario (+0,83%). Fra i maggiori rialzi troviamo Banco BPM (+2,35%), DiaSorin (+1,67%), Terna (+1,52%) e Snam (+0,85%).

Rosso per molte borse europee. Francoforte segna un calo dell’1,09, moderata la contrazione di Parigi (-69%).

Borse, aggiornamento 16:05: Wall Street oscilla

In apertura di seduta i principali indici a stelle e strisce hanno aperto in maniera contrastata.

Mentre il Nasdaq ha tentato di avanzare, il Dow Jones è scivolato sotto la parità e l’S&P ha faticato a trovare una direzione.

Borsa Italiana oggi, aggiornamento ore 13:00: FTSE MIB soffre

A metà seduta i rossi del FTSE MIB sono sembrati ancor più evidenti: l’indice ha lasciato sul campo ben oltre il singolo punto percentuale ed è stato messo a tappeto dai rossi generalizzati.

Le banche hanno perso più del 2% (indice settoriale), mentre in controtendenza è risultato Banco BPM, grazie alle continue speculazioni sul risiko del settore.

In rosso anche Moncler nonostante la revisione rialzista di target price (da 38 a 44 euro) operata da Goldman Sachs. Gli analisti hanno promosso anche le azioni Ferragamo (da 11,7 a 14,8) cosa che ha permesso al titolo di resistere sopra la parità.

Anche le restanti europee stanno seguendo l’andamento della Borsa Italiana oggi: tutti i tentativi di rialzo registrati in avvio sono stati cancellati e il Vecchio Continente si è tinto di rosso. A pesare, come sempre, le preoccupazioni sui nuovi contagi.

Borse oggi, aggiornamento 09:30: europee incerte

A circa mezz’ora dall’avvio degli scambi il FTSE MIB ha lasciato osservare un rosso dello 0,25%, limitato solamente dalle performance di Saipem e Tenaris, in rialzo di oltre il singolo punto percentuale.

Il resto della Borsa Italiana oggi ha registrato variazioni frazionali non particolarmente evidenti. Sotto la lente ancora una volta le banche, con l’indice settoriale a guadagnare lo 0,12%.

Sul fronte europa, anche Francoforte, Parigi e l’Eurostoxx sotto la parità.

Borse asiatiche oggi: Cina in rosso, Australia avanza

I titoli delle maggiori banche australiane hanno imboccato prepotentemente la via del rialzo nell’ultima seduta della settimana, permettendo all’indice S&P/ASX 200 di archiviare gli scambi con un rialzo dell’1,51%.

Il tutto dopo che le autorità hanno annunciato l’introduzione di alcune novità volte a semplificare l’accesso al credito per consumatori e piccole imprese.

In rialzo anche il DJ New Zealand a +0,95% e il Nikkei, che ha archiviato gli scambi a +0,54%. Sotto la parità invece tutti i principali indici cinesi.

Con la chiusura delle asiatiche, l’attenzione del mercato si è rivolta naturalmente all’apertura di Borsa Italiana oggi e a quella delle restanti colleghe europee.

Argomenti:

Borsa Italiana

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories