La nuova BMW X5 2018 inaugura la quarta generazione di un modello che ha riscritto il segmento sport utility e ad oggi è uno dei più apprezzati dal pubblico come esempio di eleganza e potenza.

La nuova versione è più grande nelle dimensioni e ampiamente rinnovata dal punto di vista delle tecnologie utili anche ai percorsi fuori strada. Per vederla da vicino bisognerà aspettare novembre, ma la produzione è avviata e negli stabilimenti americani di Spartanburg stanno ultimando i primi esemplari.

Prima di leggere la recensione, scopriamo le caratteristiche e il prezzo della BMW X5,

BMW X5 2018, caratteristiche da fuoristrada

La X5 in arrivo nei saloni e che dal 2019 inizierà a solcare le nostre strade è la più grande mai realizzata per questo modello: lunga 4,92 metri, larga 2 metri e alta 1,74 metri, è cresciuta nelle dimensioni rispettivamente di 3,6 cm, 6,6 cm, 1,9 cm rispetto alla versione che sostituisce. Anche il passo aumenta, arrivando a 2,97 metri.

Design

Il design è più massiccio, con la griglia frontale più ampia, circondata di fari Full Led. Cambia anche la parte posteriore, con fari più lunghi e il portellone più grande e piatto rispetto al passato. Il bagagliaio è da 645 litri, ampliabile a 1.860 tirando giù gli schienali posteriori. Schienali che aumentano, vista la possibilità dell’auto di arrivare anche per 7 posti con due sedili integrati nel vano portabagagli azionabili elettricamente. I cerchi delle ruote possono arrivare fino a un diametro di 22’’.

Trazione integrale

Tutte le motorizzazioni prevedono la trazione integrale di serie con cambio automatico Steptronic a otto rapporti. Per i percorsi off-road l’auto dispone di serie il Dynamic Damper Control con sospensioni Adaptive M Professional e stabilizzazione attiva del rollio. regolabili dal posto di guida o tramite la Display Key: l’assetto varia l’altezza da terra di 80 mm. In aggiunta è previsto l’equipaggiamento Off-Road, più adatto allo sterrato e quello M Sport, più orientato sulle prestazioni sportive.

Per la massima agilità di guida c’è l’Integral Active Steering, il sistema per le quattro ruote sterzanti.

Motori

La nuova X5 dispone di motori tradizionali, senza elettrificazioni. Rimandata la versione ibrida. In Europa arriveranno motori turbo a sei cilindri in linea, mentre in America arriveranno i V8. Sempre in Europa, spazio ai Diesel, 3.0 litri quadriturbo da 400 Cavalli per il modello di punta, per uno scatto da 0 a 100 in 5,2 secondi.

La velocità massima è limitata elettronicamente a 250 km/h, con un consumo combinato tra i 6,8 e i 7,2 l/100 km.

BMW X5 2018, prezzo

Il prezzo di partenza parte da 72.900 euro, e l’auto arriverà nei saloni da novembre, anche se non è esclusa qualche uscita ufficiale prima della data.

Ecco il listino:

  • Xdrive 30d Business: 72.900 euro
  • Xdrive 30d XLine: 77.850 euro
  • Xdrive 30d Msport: 80.150 euro
  • Xdrive M50d: 97.500 euro
  • Xdrive 40i Business: 75.400 euro
  • Xdrive 40i XLine: 80.350 euro
  • Xdrive 40i Msport: 83.000