Stellantis: le azioni festeggiano. I motivi sono due

Violetta Silvestri

16 Aprile 2021 - 10:37

condividi
Facebook
twitter whatsapp

Azioni Stellantis in primo piano a Piazza Affari: il titolo avanza con guadagni oltre l’1%. I motivi dell’entusiasmo sono almeno due.

Stellantis: le azioni festeggiano. I motivi sono due

Azioni Stellantis positive stamane a Piazza Affari: il titolo scambia con guadagni oltre l’1%.

Nel giorno dei dati sulle immatricolazioni auto di marzo 2021, il gruppo automobilistico beneficia di risultati incoraggianti per il mercato. Dopo la crisi da lockdown, infatti, c’è stata la crescita di nuovi veicoli in Europa.

Inoltre, le azioni Stellantis accelerano anche grazie sui progetti ambiziosi nell’ambito elettrico. Il titolo in evidenza in Borsa oggi. I dettagli.

Azioni Stellantis in corsa dopo i dati sulle immatricolazioni

Stellantis apre in territorio più che positivo la seduta mattutina di Milano e continua a scambiare con slancio: alle ore 10.15 il titolo guadagna l’1,40%.

Sul quarto gruppo automobilistico a livello mondiale hanno impattato innanzitutto i nuovi dati sulle immatricolazioni in Europa.

I risultati di marzo 2021 sono tornati soddisfacenti in confronto al precedente anno, segnato dall’inizio del lockdown.

Nel dettaglio, nel vecchio continente c’è stato il balzo nell’acquisto di nuovi veicoli: + 62,7% rispetto a marzo 2020. Il primo trimestre dell’anno ha evidenziato una domanda positiva in UE, con un + 3,2% pari a 2,6 milioni di vetture immatricolate in totale.

Le automobili nuove in UE, Efta e Regno Unito sono state 1.387.924 auto (853.022 a marzo 2020).

Tra i dati spicca quello italiano: +497,2% delle immatricolazioni a marzo 2021.

Il gruppo Stellantis ha mostrato un’ottima performance: +140,9% rispetto a marzo 2020, con 292.149 nuovi veicoli e +7,4% nel periodo gennaio-marzo. Nel mese, la quota di mercato è cresciuta al 21% (14,2% a marzo 2020).

In tale cornice di ripresa, le azioni Stellantis si sono messe in mostra a Milano.

Stellantis punta sulll’elettrico: il piano

Il settore auto elettriche e ibride è osservato speciale dal gruppo nascente da FCA-PSA.

L’interesse verso veicoli di questo tipo sta crescendo, supportato anche da incentivi governativi. Per questo, nell’assemblea dei soci Stellantis del 15 aprile, l’elettrificazione delle auto è stato un target cruciale.

Il gruppo vuole produrre oltre 400.000 vetture elettriche già nel 2021, favorendo la realizzazione entro il 2025 di versioni elettriche per ogni modello prodotto in USA e in Europa.

Espansione nella mobilità sostenibile e nuove gigafactory tra le promesse di Tavares. Le azioni Stellantis sono state positivamente supportate da questi progetti. Alle ore 10.30 il titolo mantiene un rialzo oltre l’1% (+1,16%).

Argomenti

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.