Apple, azioni da record: veicolo a guida autonoma in arrivo?

Violetta Silvestri

20 Novembre 2021 - 11:33

condividi

Le azioni Apple archiviano un’altra seduta da record: il titolo è volato a Wall Street nella giornata del 19 novembre, spinto dalle indiscrezioni sulla realizzazione di un’auto a guida autonoma.

Apple, azioni da record: veicolo a guida autonoma in arrivo?

Azioni Apple euforiche a Wall Street: il titolo ha chiuso la seduta a un livello record venerdì 19 novembre, a seguito di un rapporto secondo cui la società sta accelerando gli sforzi per lanciare un veicolo a guida autonoma.

La mela morsicata ha segnato un +1,7%, archiviando gli scambi di giornata a $160,55 per azione e toccando il picco intraday di $160,92.

Secondo un rapporto di Bloomberg News, la società sta spingendo per completare il progetto di un’auto a guida autonoma nel 2025. Una sfida importante per il colosso degli iPhone.

Cosa aspettarsi sulla realizzazione di un veicolo autonomo? Intanto, le azioni Apple continuano il trend in crescita: +21% quest’anno, con capitalizzazione di mercato giunta a oltre 2.600 miliardi di dollari.

Azioni Apple festeggiano: veicolo autonomo entro il 2025

Il titolo Apple ha lasciato il segno negli scambi di venerdì 19 novembre.

L’euforia degli investitori sul titolo ha avuto una spiegazione: nuove indiscrezioni sull’accelerazione del progetto auto a guida autonoma targata dalla società.

L’obiettivo è molto ambizioso. Con il suo nuovo leader, il responsabile del software di Apple Watch Kevin Lynch, il team dietro il progetto automobilistico sta ora spingendo al massimo per presentare un prodotto entro il 2025. L’idea è costruire un veicolo che, senza volante e pedali, non richieda alcun intervento umano.

Un’auto completamente autonoma è il target sognato dall’industria automobilistica ed è un’idea che Tesla, Waymo di Alphabet e altri hanno inseguito per anni.

Tuttavia, nessuna compagnia, a parte Waymo, in una certa misura, si è avvicinata. È diventato sempre più difficile immaginare che le auto senza guidatori saranno ampiamente disponibili in soli quattro anni.

Apple sembra però determinata nel suo intento. iPhone, Apple Watch e iPad sono esempi di prodotti in cui hardware, software e servizi tipici della scietà e del suo design si intrecciano.

Anche l’auto Apple finirà per fare lo stesso, mescolando un design del veicolo della mela morsicata, software Apple all’interno dell’auto e servizi avanzati come motore a guida autonoma con intelligenza artificiale e funzionalità multimediali in auto.

Per ora, non ci sono conferme ufficiali sull’avvio del progetto. Intanto, però, le azioni Apple hanno segnato nuovi picchi.

Argomenti

# Apple

Iscriviti a Money.it

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.