AvvocatoFlash: come funziona il servizio per la ricerca di nuovi clienti

Avvocati: come cercare dei nuovi clienti? Ecco AvvocatoFlash, il nuovo servizio con il quale aumentare i propri guadagni.

AvvocatoFlash: come funziona il servizio per la ricerca di nuovi clienti

AvvocatoFlash.it è una nuova applicazione operativa dal febbraio del 2017 con la quale per clienti e avvocati è più semplice mettersi in contatto e discutere di un’eventuale assistenza per una causa legale.

AvvocatoFlash è la piattaforma web che permette ai professionisti legali di trovare nuovi clienti. La peculiarità di questo servizio è quella per cui i casi da proporre ai legali iscritti alla piattaforma non vengono selezionati per caso, ma in base ad un’analisi approfondita di quelle che sono le proprie materie di specializzazione.

Come funziona AvvocatoFlash e quali sono i costi? Ecco tutto quello che c’è da sapere sul servizio che vuole diventare il punto di riferimento per tutti gli avvocati italiani.

AvvocatoFlash: perché è utile?

La formula scelta per il funzionamento di AvvocatoFlash.it è molto semplice e trasparente e probabilmente è proprio questo il motivo del suo successo.

Attenzione però a non confondere AvvocatoFlash con Rocket Lawyer, la piattaforma statunitense che offre consulenza legale, a pagamento, online. AvvocatoFlash infatti non offre consulenza, ma assistenza legale mettendo in contatto i potenziali clienti con tre avvocati specializzati nella materia indicata nel caso.

In questo modo si spera di aiutare gli avvocati italiani ad aumentare il proprio portfolio clienti, favorendo la loro affermazione professionale nel difficile panorama italiano.

Sono stati proprio i dati indicati dalla Cassa Forense sul numero degli avvocati attivi in Italia a dare lo spunto agli ideatori di AvvocatoFlash. Nel nostro Paese ci sono circa 246mila legali, un numero elevato che rende la concorrenza spietata.

Tant’è che, come rilevato dalla Cassa Forense, in Italia il numero delle cause è molto elevato, ma le parcelle sono in continuo ribasso. Dal 2010 ad oggi il reddito medio degli avvocati è sceso del 25%, mentre per i professionisti Under 45 si è addirittura dimezzato. Inoltre, più di 56mila avvocati in Italia con meno di 40 anni hanno un reddito inferiore ai 10mila euro.

Una situazione preoccupante alla quale gli ideatori di AvvocatoFlash sperano di dare un contributo importante per risolverla. Come funziona il servizio e quali sono i costi? Vediamolo di seguito.

Come funziona AvvocatoFlash?

Sia i clienti che gli avvocati possono utilizzare i servizi offerti dalla nuova piattaforma andando sul sito ufficiale di AvvocatoFlash.it.

La piattaforma dispone di due canali differenti:

  • per i clienti: dove questi descrivono il proprio problema indicando le caratteristiche dell’azione legale per la quale si richiede assistenza;
  • per gli avvocati: dove indicare le materie di specializzazione e dove si possono visualizzare i casi legali presentati.

Come vi abbiamo anticipato, però, AvvocatoFlash.it non è un servizio di consulenza.

Ed è per questo che la piattaforma è dotata di un “filtro serietà” che permette di selezionare accuratamente i casi proposti. Nel dettaglio, questo filtro agisce selezionando tutti i clienti che sono effettivamente interessati ad avviare un’azione legale supportati da un avvocato, eliminando tutti coloro che sono solamente alla ricerca di una consulenza o di un’informazione inconcludente.

Una volta avvenuta la selezione la piattaforma sceglie tre avvocati specializzati nella materia indicata segnalando loro il caso. L’avvocato esperto nelle relative materie può scegliere se candidarsi, ma sarà il cliente a scegliere a quale rivolgersi.

Quanto costa AvvocatoFlash?

Il legale però può contattare il potenziale cliente tramite i recapiti telefonici e la email indicate nella piattaforma. Per farlo però ha bisogno di acquistare dei crediti virtuali utilizzabili appunto per contattare i clienti ed offrire la propria assistenza.

Questo è l’unico costo previsto dalla piattaforma: l’iscrizione è gratuita e non sono previsti dei costi mensili o annuali. Un motivo in più per gli avvocati che cercano dei nuovi clienti per iscriversi a questo interessante e innovativo servizio.

Iscriviti alla newsletter "Lavoro" per ricevere le news su Avvocati

Argomenti:

Avvocati

Condividi questo post:

Commenti:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.