Auto GPL, conviene? Vantaggi e svantaggi

Vediamo pro e contro di un’auto GPL, tra costi, spese di manutenzione e risparmio sul carburante.

Auto GPL, conviene? Vantaggi e svantaggi

Auto a GPL, davvero conviene? Sempre più automobilisti stanno scegliendo vetture alimentate a gas e benzina, preferendo i gas di petrolio liquefatti al naturale metano.

Questo è un gas derivato dal petrolio e quindi più performante e inquinante del metano. Le differenze tra i due tipi di gas si rintracciano anche sul rendimento dell’auto e sul risparmio.

Il GPL ha un prezzo inferiore al metano, ma anche l’impianto è diverso. Valutiamo quindi vantaggi e svantaggi delle auto GPL, molto convenienti per chi si muove in città.

Auto GPL, conviene?

Il primo aspetto che interessa i consumatori è il risparmio: le auto a GPL ne garantiscono un’ampia soglia. Infatti, andando a guardare quanto costa un pieno di GPL, si scopre che con una ventina di euro è possibile riempire le bombole a sufficienza.

A questo, come in tutte le auto a gas, bisogna aggiungere una spesa minima mensile per la benzina, necessaria ad avviare l’auto e a percorrere le salite più ripide. Diciamo quindi che il pieno di benzina può durare anche diversi mesi, soprattutto se l’uso dell’auto è limitato alla città e quindi alla sola alimentazione a gas.

L’installazione di un impianto GPL su auto a benzina è poco costosa e sostenibile anche senza incentivi statali: con meno di duemila euro si può ottenere un lavoro ben fatto da officine autorizzate, una cifra ammortizzabile in pochi mesi grazie ai costi praticamente dimezzati per il carburante.

Come per le auto a metano, diverse case automobilistiche producono modelli con impianto GPL di serie: da FCA, con la Fiat Panda, a Dacia con la Sandero, salendo di fascia fino alla Jeep Renegade.

Auto GPL, vantaggi e svantaggi?

Pro
Contro
Si può circolare in città in modalità GPL anche durante i blocchi del traffico Per chi viaggia molto ad alte velocità può non essere conveniente a causa delle prestazioni poco brillanti
Il risparmio sul carburante è elevato Non è possibile fare rifornimento self service ovunque e la rete del GPL non è distribuita ovunque sulla rete nazionale
Si inquina molto meno rispetto a benzina e Diesel Si può parcheggiare al chiuso soltanto al primo piano interrato e non oltre
Il GPL anche essendo derivato dal petrolio, difficilmente subisce rincari sul prezzo Oltre al risparmio, va messo in conto che il motore a GPL risponde con meno grinta

Per approfondire la convenienza del GPL, consigliamo anche: Diesel o GPL, GPL e Metano, benzina o GPL, GPL o ibrido, elettrica o GPL.

Iscriviti alla newsletter per ricevere le news su GPL

Argomenti:

Auto Nuove GPL

Condividi questo post:

Commenti:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.