Assunzioni Amazon 2021: 3.000 posti a tempo indeterminato. Requisiti e come candidarsi

Teresa Maddonni

7 Giugno 2021 - 18:11

condividi

Amazon offre nuove opportunità di lavoro in Italia. L’azienda ha annunciato 3.000 assunzioni a tempo indeterminato per vari profili: magazzinieri, manager, ingegneri e stagisti. Vediamo come candidarsi e quali sono i requisiti richiesti.

Assunzioni Amazon 2021: 3.000 posti a tempo indeterminato. Requisiti e come candidarsi

Assunzioni Amazon 2021: 3.000 posti di lavoro a tempo indeterminato in Italia entro la fine dell’anno.

Con le 3.000 assunzioni Amazon - il colosso dell’e-commerce ne aveva già annunciate 1.100 a inizio anno con i nuovi centri uno di distribuzione in provincia di Novara e uno di smistamento a Spilamberto in provincia di Modena - porta a 12.500 il numero dei dipendenti in Italia nel 2021.

I 3.000 posti delle nuove assunzioni Amazon a tempo indeterminato riguardano diverse figure professionali e 50 diverse sedi sparse sul territorio nazionale. Vediamo quali sono i profili, i requisiti e come candidarsi.

Assunzioni Amazon 2021: 3.000 posti a tempo indeterminato

È stata Amazon ad annunciare le 3.000 assunzioni a tempo indeterminato nel 2021 in tutta Italia, un investimento non da poco per il colosso dell’e-commerce.

Amazon per le assunzioni 2021 ha annunciato di investire 350 milioni di euro in 3 nuovi centri in Lombardia, Emilia-Romagna e Piemonte che apriranno fra qualche mese, in autunno. Amazon apre inoltre:

  • due centri di distribuzione a Novara e Cividate al Piano, in provincia di Bergamo;
  • un centro di smistamento a Spilamberto, a Modena;
  • 11 depositi di smistamento in Piemonte, Trentino-AltoAdige, Veneto, Friuli-Venezia Giulia, Umbria e Marche.

“I nuovi posti di lavoro che creeremo nel corso dell’anno sono un’opportunità - ha dichiarato Mariangela Marseglia, country manager di Amazon.it e Amazon.es - sia per chi desidera cambiare lavoro, sia per quelle persone in cerca di occupazione, perché siamo aperti a tutti i tipi di talenti e di istruzione. Dai linguisti agli ingegneri, dalle opportunità di stage ai ruoli manageriali, Amazon garantisce a tutti un ambiente di lavoro sicuro, inclusivo, con opportunità di formazione e aggiornamento e programmi di crescita professionale. Le nostre politiche di gestione del personale - ha concluso Marseglia - ci hanno permesso di ottenere la certificazione Top Employer Italia 2021 per tutte le nostre attività nel Paese, dai magazzini di distribuzione ai centri di sviluppo.”

Assunzioni Amazon 2021: requisiti e come candidarsi

Sono diversi i profili professionali per le assunzioni Amazon 2021 e i requisiti sono pertanto differenti. Amazon, in vista delle nuove aperture e delle nuove esigenze, aggiorna costantemente la piattaforma di recruiting dove è possibile candidarsi a ognuna delle posizioni disponibili e per le varie sedi. Attualmente, per fare un esempio, cerca un magazziniere/a per la sede di Novara. Tra i requisiti infatti troviamo:

  • esperienza precedente come magazziniere, carrellista, mulettista, spedizioniere, imballatore, addetto alla logistica, addetto allo smistamento, operatore di magazzino;
  • esperienza precedente nel settore del commercio, distribuzione, retail, vendite, ristorazione, industria alimentare e del catering;
  • essere automuniti (preferenziale);
  • essere disponibili a lavorare su turni, inclusi notturni e festivi, e/o a fare straordinari;
  • essere maggiorenni e si ha una buona conoscenza della lingua italiana.

Per candidarsi a una delle posizioni di Amazon, restare sempre aggiornati, e rientrare tra le 3.000 assunzioni dell’anno occorre collegarsi alla pagina web. Nel dettaglio bisogna:

  • accedere ad Amazon Jobs. Per questo è necessario fornire un indirizzo e-mail e una password;
  • attivare l’account cliccando sul link nella mail di conferma che si riceve;
  • entrare a questo punto su Amazon Jobs e selezionare la sede;
  • trovare la posizione di interesse tra le posizioni aperte;
  • cliccare su “candidati ora” in alto a destra.

A questo punto si viene indirizzati alla pagina per la candidatura nella quale bisogna inserire, in varie fasi successive, il curriculum vitae e altre informazioni. Il passaggio ultimo è il controllo dell’application e l’invio.

Argomenti

# Italia

Iscriviti a Money.it