Assicurazione casalinghe 2020, come effettuare l’iscrizione

Con la Legge di Bilancio 2020 sono state introdotte nuove modalità per l’iscrizione, il rinnovo e la cancellazione dell’assicurazione per casalinghe. Ecco le novità.

Assicurazione casalinghe 2020, come effettuare l'iscrizione

L’assicurazione contro gli infortuni domestici dell’INAIL, rivolta principalmente alle casalinghe o a chi si occupa di lavori domestici e non è coperto da altre forme previdenziali, a partire dal 2020 potrà essere sottoscritta solamente in via telematica.

Tutti coloro che sono obbligati all’iscrizione, dunque, non dovranno più recarsi presso il patronato ma potranno effettuare tutte le procedure semplicemente online.

E’ questa la novità principale introdotta per l’anno nuovo con la Legge di Bilancio 2020: se con la scorsa legge di Stabilità si era allargata la fascia di età di coloro che sono obbligati alla sottoscrizione della stessa ed era stato aumentato il premio annuo a 24 euro, con la nuova manovra finanziaria sono stati introdotti tre nuovi servizi che permettono la gestione dell’assicurazione in via del tutto telematica.

Che cos’è l’assicurazione casalinghe e chi la deve sottoscrivere

L’assicurazione casalinghe è una polizza contro gli infortuni domestici obbligatoria per chi si occupa principalmente di lavori casalinghi.

In particolare la polizza deve essere sottoscritta da tutti coloro che svolgono tale tipo di attività e hanno un’età compresa tra i 18 e i 67 anni.

La fascia di età obbligatoria per la sottoscrizione della polizza casalinghe è stata aumentata con la Legge di Bilancio 2019, in quanto fino al 31/12/2018 l’obbligo riguardava solo chi aveva un’età massima di 65 anni.

L’assicurazione prevede un premio annuo di 24 euro, da pagare entro il 31 gennaio, che assicura agli iscritti una serie di tutele in caso di infortuni domestici.

Assicurazione casalinghe 2020, le novità

Con la Legge di Bilancio 2020 sono state introdotte inoltre delle novità che sono destinate a semplificare l’iscrizione e la gestione dell’assicurazione casalinghe per tutti coloro che sono obbligati alla sua sottoscrizione.

A partire dal 1 gennaio 2020, infatti, tutte le operazioni di iscrizione, rinnovo e cancellazione dovranno essere effettuate online dal portale dell’INAIL.

A tal proposito l’Istituto nazionale assicurazione infortuni sul lavoro ha emanato una circolare nella quale ha comunicato l’introduzione di tre nuovi servizi sul portale, che serviranno a rendere effettive le novità apportate dalla manovra finanziaria.

Nello specifico i 3 servizi sono:

  1. «Domanda di iscrizione e richiesta avviso di pagamento» per chi deve richiedere la prima iscrizione;
  2. «Domanda di iscrizione e rinnovo con dichiarazione sostitutiva» per chi ha diritto all’esonero del versamento del premio;
  3. «Invia la richiesta di cancellazione dall’assicurazione» per chiedere la cancellazione dall’assicurazione casalinghe.

Come effettuare l’iscrizione?

Per iscriversi all’assicurazione casalinghe 2020, ed in generale usufruire dei nuovi servizi che consentono la gestione della polizza esclusivamente online, è possibile utilizzare le credenziali dello SPID, quelle della Carta Nazionale dei Servizi oppure quelle dell’Istituto stesso. Per richiedere l’attivazione dell’assicurazione domestica o la sua cancellazione saranno necessarie le credenziali dispositive, altrimenti non sarà possibile confermare la scelta effettuata.

In caso di presentazione di domanda di assicurazione occorrerà compilare con tutti i dati e le informazioni richieste sia la sezione A relativa ai dati anagrafici del richiedente, sia la sezione B relativi ai requisiti assicurativi.

Iscriviti alla newsletter Lavoro e Diritti per ricevere le news su Lavoro domestico

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.