Apple Music TV: arriva un canale H24 per i video musicali in streaming

Arriva Apple Music TV, un canale h24 per vedere video musicali in streaming, dedicato agli appassionati di musica. Ecco come funziona.

Apple Music TV: arriva un canale H24 per i video musicali in streaming

Arriva Apple Music TV, un canale streaming dedicato agli utenti Apple Music con la possibilità di vedere video musicali 24 ore su 24: il servizio ha fatto il suo debutto negli Stati Uniti il 19 ottobre e dovrebbe arrivare anche in Europa e Italia, ma come funziona?

Apple Music TV riporta in auge la tradizione dei canali musicali come MTV in una formula inedita che dovrebbe venire incontro agli abbonati Apple Music, il servizio per ascoltare musica in streaming rivale di Spotify, e su Apple TV.

Apple Music TV: cos’è e come funziona il canale di video musicali

Oggi i video musicali si vedono direttamente su YouTube: i cantanti li fanno ancora ma sono lontani i tempi in cui bisognava aspettare il passaggio in TV nei canali musicali dedicati.

Ora Apple ripesca la tradizione ai tempi dello streaming: Apple Music TV sarà un canale curato 24 ore su 24, visibile solo online e su Smart TV abilitate, che permetterà di includere nuovi video musicali esclusivi e grandi anteprime, blocchi di video musicali a tema e curati e speciali con spettacoli ed eventi dal vivo, classifiche e ospiti.

Il programma è ricco e al suo debutto, avvenuto questo lunedì negli States, abbiamo visto uno speciale delle 100 migliori canzoni più ascoltate di tutti i tempi negli Stati Uniti attraverso Apple Music. Segue poi il primo speciale dedicato a Bruce Springsteen, con interi blocchi dei video più popolari del cantante, un’intervista esclusiva e un evento speciale riservato agli iscritti trasmesso in live streaming.

Apple Music TV è per il momento disponibile solo negli USA e solo sull’app Apple Music e via Apple TV. I dettagli sul suo arrivo oltreoceano non sono ancora noti: Apple punta da tempo ad allargare i servizi connessi alla sua app di streaming musicale e l’apertura al formato video potrebbe far breccia negli utenti, contribuendo ad aumentare gli abbonamenti.

Argomenti:

Apple iOS 14

Iscriviti alla newsletter

Money Stories