Andy Jassy: chi è il nuovo Ceo di Amazon e quanto guadagna

Fiammetta Rubini

5 Luglio 2021 - 13:51

condividi

Già Ceo di Amazon Web Services, Andy Jassy prende il posto di Jeff Bezos come amministratore delegato di Amazon dal 5 luglio. Ecco chi è e quanto guadagna.

Andy Jassy: chi è il nuovo Ceo di Amazon e quanto guadagna

Dal 5 luglio 2021 Jeff Bezos non è più Ceo di Amazon. Al suo posto arriva Andy Jassy, capo di Amazon Web Services (AWS), il comparto di cloud computing della società nonché piattaforma utilizzata da milioni di utenti.

Si tratta di una transizione storica: è la prima volta da quando ha fondato Amazon che Bezos lascia le redini a un’altra persona. Lui resterà nel gruppo in veste di presidente esecutivo e si dedicherà ad altre attività, come l’esplorazione dello spazio con la sua Blue Origin.

Chi è Andy Jassy, nuovo Ceo Amazon

53 anni, cresciuto nella ricca città di Scarsdale nello stato di New York, Andy Jassy si è laureato ad Harvard e ottenuto un MBA dalla Harvard Business School. Ha iniziato a lavorare in Amazon nel 1997, circa tre anni dopo che Bezos avviato l’attività nel suo garage e tre settimane prima che la società si quotasse in borsa con una valutazione di $ 300 milioni. Era il suo primo lavoro dopo essersi diplomato alla Harvard Business School.

Curioso l’aneddotto che racconta del primo incontro tra Andy Jassy e Jeff Bezos: il nuovo arrivato avrebbe “fatto colpo” sul capo di Amazon durante una partita di broomball, uno sport incrocio tra il lacrosse e il calcio inventato in Amazon e che ancora viene giocato in azienda. In quell’occasione Jassy colpì accidentalmente Bezos alla testa con una pagaia da kayak.

Jassy è la mente dietro il cloud storage di Amazon. Nel 2003 insieme a una squadra di 53 persone Jassy fonda Amazon Web Services, l’azienda del gruppo Amazon che fornisce servizi di cloud computing e l’infrastruttura per siti web e app a milioni di aziende, scuole e governi.

AWS è la maggiore fonte di incassi per Amazon, rappresentando il 58% dei guadagni totali, e possiede anche quasi la metà del mercato globale delle infrastrutture cloud pubbliche. Un analista di Wedbush ha descritto Jassy come “uno dei leader più potenti, non solo nel settore del cloud e della tecnologia, ma nel mondo degli affari”.

Alla sua carriera da top manager in Amazon Jassy affianca anche altri ruoli: è proprietario di una squadra di hockey sul ghiaccio, i Seattle Kraken, è direttore di una scuola privata di Seattle, ed è membro della National Security Commission on Artifical Intelligence, un’agenzia federale USA che si occupa di fornire consulenza al governo in materia di intelligenza artificiale.

La sua promozione a Ceo di Amazon, decisa da Bezos poiché vuole “dedicarsi completamente a Day 1 Fund, Bezos Earth Fund, Blue Origin, Washington Post e altre passioni”, sottolinea l’importanza dei servizi web per il futuro di Amazon.

In una lettera ai dipendenti Bezos ha scritto di aver piena fiducia in Jassy: “Andy è ben noto all’interno dell’azienda, è in Amazon da sempre e sarà un leader eccezionale”.

Jassy è conosciuto per la sua comprensione dei dettagli tecnici e per l’aura da rock star che ha assunto durante i keynote di AWS al CES di Las Vegas. In alcune occasioni si è espresso pubblicamente su questioni sociali come la violenza della polizia contro le persone di colore e in favore dei diritti LGBTQ+.

Per quanto riguarda la sua vita privata, Jassy è sposato con Elena Rochelle Caplan, stilista di moda presso Eddie Bauer Inc. La coppia ha due figli e vive a Santa Monica in una tenuta dal valore di 6,7 milioni di dollari.

Quanto guadagna Andy Jassy, nuovo Ceo Amazon

Come riferito da Forbes, Andy Jassy è colui che possiede più azioni Amazon di qualsiasi dipendente dell’azienda escluso Jeff Bezos. Ma non è ancora un miliardario.

Vediamo nel dettaglio quanto guadagna Andy Jassy e a quanto ammonta il suo patrimonio netto.

Nominato amministratore delegato di Amazon Web Services nell’aprile 2016, in quell’anno Andy Jassy porta $ 12,2 miliardi di profitti, il che gli fa guadagnare un bonus di 35,4 milioni di dollari in azioni Amazon. In veste di Ceo di Amazon WS Jassy avrebbe guadagnato $ 35.848.449.

Lo stipendio base di Jassy, ​​come quello di molti altri top executive, è stato di $ 175.000 nel 2019, secondo l’ultima dichiarazione dei redditi pubblicata da Amazon nel 2020. Quell’anno il suo compenso totale è stato di circa 349.000 dollari. Grazie al suo lavoro con AWS - diventato la più grande fonte di denaro per Amazon - ha realizzato vendite per 45 miliardi di dollari nel 2020, con un aumento del 30% rispetto all’anno precedente.

A questi si aggiungono altri 162 milioni di dollari in contanti e investimenti, per un patrimonio netto di quasi 440 milioni di dollari secondo Forbes.

Argomenti

Iscriviti a Money.it

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.