Amazon punta all’elettrico: ecco il primo veicolo green per le consegne

8 ottobre 2020 - 17:47 |

Amazon diventa più green: ecco il primo furgone elettrico per le consegne. Tecnologia di ultima generazione e basso impatto ambientale, ecco il piano per un futuro più sostenibile.

Amazon punta all'elettrico: ecco il primo veicolo green per le consegne

Amazon vuole scrollarsi di dosso la reputazione di azienda poco attenta all’ambiente e per farlo punta dritta a uno dei suoi principali punti deboli: le consegne.

Ecco allora arriva un nuovo furgoncino elettrico per la consegna dei vari ordini, presentato ufficialmente oggi da Amazon in un lungo video esplicativo. L’azienda di Jeff Bezos sembra aver iniziato la propria svolta green con un unico obiettivo: diminuire drasticamente il proprio impatto ambientale.

Amazon punta al green: in arrivo i furgoni elettrici per le consegne

Si tratta del primo di una lunga serie di investimenti dell’amazzone al mondo green: l’azienda, leader del mercato e-commerce, ha intenzione di potenziare le consegne effettuate tramite questo tipo di furgoni andando a impiegare 10mila veicoli elettrici entro il 2022 e puntando ai 100mila entro il 2030.

Uno sforzo lodevole per Amazon che deve iniziare a dimostrare il proprio impegno per l’ambiente: si parte con un veicolo elettrico realizzato e sviluppato con Rivian. Alta funzionalità, comodità e tecnologia il tutto a basso impatto ambientale, queste le caratteristiche volute da Amazon per i suoi nuovi furgoni:

Non si tratta di un semplice veicolo elettrico. Con Amazon abbiamo dato un’alta priorità alla sicurezza e alla funzionalità con l’obiettivo di creare un veicolo che sia perfetto per effettuare le consegne. Abbiamo pensato a come gli autisti salgono e scendono dal van, a come si sentono all’interno dello spazio di lavoro e a tutte le operazioni che svolgono quando vengono effettuate le consegne”

ha commentato il CEO di Rivian Robert «RJ» Scaringe.

C’è spazio al green ma anche alla sicurezza stradale: tutti i nuovi furgoni elettrici possiedono un sistema di sensori di ultima generazione per favorire l’assistenza stradale in caso di necessità, telecamere per vedere cosa succede all’esterno del veicolo, abitacolo ampio e sportelli rinforzati. Il tutto accompagnato dall’assistente vocale Alexa, la vera mascotte di Amazon.

“Speriamo che questo veicolo elettrico contribuisca a creare un senso di urgenza nel settore e spinga gli operatori a pensare in grande, adottando tecnologie e soluzioni sostenibili - sia che si tratti di un’impresa attiva nel servizio di consegna, di una società di logistica, di un produttore di gelati o di una quasi chiunque altra azienda si serva di veicoli in circolazione”

ha sottolineato Ross Rachey, Direttore flotta mondiale e prodotti di Amazon.

Argomenti:

Amazon E-commerce

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories