Amazon, 120 posti di lavoro a Pioltello: come candidarsi e quanto si guadagna

Martino Grassi

19/03/2021

19/03/2021 - 13:38

condividi
Facebook
twitter whatsapp

Amazon aprirà una nuova struttura a Pioltello, a pochi chilometri da Milano, assumendo 120 persone a tempo indeterminato tra personale diretto e autisti di fornitori terzi. Ecco come candidarsi e quanto si guadagna.

Amazon, 120 posti di lavoro a Pioltello: come candidarsi e quanto si guadagna

Amazon annuncia l’assunzione di 120 persone a tempo indeterminato nel nuovo stabilimento di Pioltello, alle porte di Milano. Dopo l’annuncio di 3.000 nuovi posti di lavoro a Fiumicino anche in Lombardia continuano le assunzioni della multinazionale.

L’azienda di Jeff Besoz aprirà una nuova struttura entro l’estate 2021 che servirà la zona di Milano e quella dell’area nord est del Capoluogo, creando 20 ponti di lavoro a tempo indeterminato a cui si aggiungeranno anche altri 100 autisti con il medesimo contratto. Ecco come candidarsi

Amazon, 120 posti a tempo indeterminato a Pioltello

Il nuovo stabilimento di Pioltello, nelle vicinanze di Milano creerà 20 posti di lavoro a tempo indeterminato ai quali si sommeranno altri 100 posti per autisti che lavoreranno con diversi fornitori locali. Gabriele Sigismondi, responsabile di Amazon Logistics in Italia, ha fatto sapere che "in un momento difficile come quello che stiamo vivendo siamo orgogliosi di poter contribuire alla creazione di 120 posti di lavoro a tempo indeterminato grazie all’apertura di questo nuovo deposito”.

Saranno 11 le strutture di Amazon in Lombardia. Nella regione la multinazionale americana delle consegne a domicilio, dove ha appena annunciato l’apertura del primo centro di distribuzione a Cividate al Piano, in provincia di Bergamo, ha finora creato circa 1.800 posti di lavoro complessivi a tempo indeterminato.

Come candidarsi per lavorare in Amazon

Per candidarsi presso le posizioni aperte nello stabilimento di Amazon a Pioltello basterà collegarsi alla piattaforma dedicata alle “Offerte di lavoro”, e inviare il proprio Curriculum Vitae. Le selezioni per gli operatori di magazzino saranno disponibili nelle prossime settimane.

L’azienda procederà poi alla selezione individuando i profili che maggiormente si avvicinano alla descrizione dell’offerta di lavoro, che saranno poi ricontattati da Amazon per effettuare un colloquio conoscitivo. Ciascuna delle posizioni aperte in Amazon riporta anche i requisiti necessari oltre che le mansioni che il candidato dovrà svolgere. Il sito attualmente ha molte posizioni aperte per diversi lavori, sparsi in tutto il Paese.

Quanto si guadagna in Amazon

I fortunati che supereranno la selezione di Amazon saranno assunti al quinto livello del Contratto nazionale del trasporto e della logistica conquistando un salario in entrata di 1.550 euro lordi, uno dei più alti del settore, come riportato dal Sole 24 Ore.

I nuovi assunti avranno diritto anche a numerosi vantaggi, tra cui gli sconti dedicati ai dipendenti su Amazon.it e un’assicurazione integrativa contro gli infortuni. La multinazionale offre ai suoi dipendenti anche il programma Career Choice, un’iniziativa che copre fino al 95% del costo delle rette e dei libri di testo necessari per specializzarsi in uno specifico ambito, frequentando corsi professionali della durata di 4 anni.

Iscriviti alla newsletter

Money Stories