In tanti si augurano una pronta riscossa di Alfa Romeo dopo un periodo molto difficile caratterizzato da un calo delle vendite causato dall’assenza di novità alla sua gamma. Le cose dovrebbero iniziare a migliorare dal 2022 quando finalmente il SUV Alfa Romeo Tonale sarà commercializzato nelle concessionarie del Biscione con la sua gamma al completo.

Nel 2022 partirà la riscossa di Alfa Romeo grazie a due nuovi SUV

Il nuovo SUV di segmento C che prenderà il posto di Alfa Romeo Giulietta nella gamma dello storico marchio milanese sarà presentato nel 2021 e il lancio delle prime edizioni avverrà a fine 2021. Ma solo nel 2022 il veicolo sarà venduto con tutte le sue versioni.

Sempre nel 2022 assisteremo al debutto del nuovo Alfa Romeo B-SUV. Questo modello sarà prodotto sempre in Italia su piattaforma PSA e il suo arrivo sul mercato dovrebbe avvenire entro la fine del 2022. Anche in questo caso però si dovrà aspettare gli inizi del 2023 per vedere in concessionaria la sua gamma al completo.

Il loro successo è fondamentale per il futuro del Biscione e il lancio di nuovi modelli

Con questi due modelli dovrebbe partire la riscossa di Alfa Romeo che in breve tempo dovrebbe quasi triplicare il numero delle sue immatricolazioni. Questo almeno secondo le previsioni dei dirigenti della casa automobilistica del Biscione.

Dal successo di questi due SUV, che si andranno a collocare nei due segmenti di mercato in cui questo tipo di veicolo vende meglio, dipenderà il futuro di Alfa Romeo. Se le cose dovessero andare per il verso giusto allora nei prossimi anni assisteremo al lancio di numerosi altri modelli tra cui almeno un altro paio di SUV, una nuova Giulietta e un paio di auto sportive.