I 5 vantaggi di scegliere una banca online

20 luglio 2020 - 12:08 |

Scopriamo i 5 vantaggi di scegliere una banca online e abbandonare lunghe file e tempi burocratici tipici degli istituti tradizionali.

I 5 vantaggi di scegliere una banca online

Quali sono i vantaggi di scegliere una banca online? Sempre più italiani iniziano a cogliere i benefici dei conti correnti digitali, servizi innovativi e agili creati per rispondere in maniera concreta ai bisogni degli utenti.

Come, ad esempio, quello di effettuare pagamenti digitali in sicurezza, comparto che, soprattutto dopo il lockdown, sta vivendo un momento di crescita importante trainato dall’e-commerce.

I destinatari dei servizi bancari oggi si aspettano molto di più di un semplice istituto dove depositare il proprio denaro. Apprezzano la possibilità di personalizzare l’offerta, la comodità di effettuare le operazioni anche da mobile, lo snellimento delle lungaggini burocratiche e delle scartoffie tipiche delle banche tradizionali.

Lo sa bene N26, banca pensata per smartphone e riconosciuta, non a caso, come la preferita dai clienti italiani anche in un sondaggio condotto dalla rivista Forbes. Allora scopriamo insieme all’istituto perché è arrivato il momento di passare all’online banking.

I 5 vantaggi di scegliere una banca online

1. Flessibilità

I tempi odierni sono frenetici, siamo abituati a fare e pensare mille cose contemporaneamente e abbiamo bisogno di servizi che ci semplifichino la vita.

Iniziamo dall’aprire il conto comodamente da casa, avendo bisogno solo di un cellulare e una connessione internet. Anche la verifica della propria identità avverrà semplicemente da smartphone, niente file o pile di documenti da firmare.

Passiamo poi ai pagamenti: N26 offre tecnologie contactless, wallet, ossia portafogli virtuali direttamente su smartphone, la possibilità di effettuare operazioni a qualsiasi orario (una banca online è sempre aperta!), controllare il proprio conto corrente ovunque ci si trovi, gestire il proprio denaro e mettere soldi da parte in tempo reale.

Una volta aperto il conto, si può iniziare a pagare fin da subito con il proprio smartphone e la carta digitale, ancora prima di ricevere a casa quella fisica. Oggi, inoltre, l’IBAN che viene assegnato al conto e alla carta di debito N26 (Mastercard) collegata è italiano. Può, dunque, essere usato senza limitazioni anche per pagare tutte le bollette, le utenze telefoniche o gli abbonamenti, nonché farsi accreditare lo stipendio. Un altro strumento innovativo è poi Cash26, che consente di depositare o prelevare denaro direttamente al supermercato.

2. Personalizzazione

L’online banking è tendenzialmente personalizzabile, perché ha come obiettivo primario di rispondere alle esigenze del singolo cliente.

Oltre alle classiche operazioni di routine come andare in filiale e parlare con un operatore che diventano obsolete, poiché ogni operazione può essere controllata dall’app, c’è anche tutto un mondo di servizi e vantaggi a cui attingere.

Affidarsi a una banca nata digitale come N26 significa godere di un’esperienza utente nella gestione del denaro fluida e senza intoppi. Con N26 è possibile bloccare e sbloccare la carta e modificare i limiti di pagamento e di prelievo in qualsiasi momento.

In pochissimi passaggi si può predisporre di bonifici bancari in tempo reale e con la funzionalità MoneyBeam inviare o ricevere o denaro istantaneamente da altri clienti N26, oppure riceverlo tramite app senza inserire alcuna coordinata bancaria.

Con la funzionalità Spaces, l’istituto online consente di creare spazi separati dal proprio conto principale e usarli per mettere soldi da parte con specifici obiettivi di risparmio, dalla prossima vacanza al prossimo paio di scarpe nuove. Spazi che possono essere anche condivisi con amici e parenti per progetti collettivi.

E ancora, N26 categorizza automaticamente le transazioni e offre una panoramica delle spese mensili. Basta un colpo d’occhio per vedere dove finiscono i propri soldi.

3. Sicurezza

Grazie a sistemi d’autenticazione forte, la banca online è anche sicura. Dati personali, saldo del conto e altre informazioni sensibili sono protette dalla tecnologia di N26 che utilizza il touch ID su Apple Pay o Google Pay e un sistema a tre livelli (3d Secure) in caso di acquisti online.

Anche dal punto di vista legislativo il risparmio viene tutelato allo stesso modo rispetto a una banca tradizionale. N26 è una banca regolamentata dalla BCE e attiva all’interno dell’Unione Europea e gode della solidità della banca tedesca N26 Bank GmbH. Pertanto, i vostri soldi godranno della garanzia assicurativa europea sui depositi che arriva fino a 100.000 euro.

4. Costi ridotti

Generalmente, l’online banking risulta più conveniente in termini di spese rispetto a un tradizionale conto in banca.

La maggiore autonomia dei clienti permette alle banche digitali di ridurre i costi di gestione, così da non doverli ricaricare sugli utenti. Per questo, le fee risultano estremamente ridotte se non nulle.

N26, ad esempio, ha diverse offerte, che partono dalla carta senza canone e arrivano fino a un costo massimo di poco più di 15 euro mensili, da scegliere in base alle proprie esigenze, senza dover pagare per servizi di cui non si ha bisogno.

Ovviamente, gestendo tutto online avrete più tempo a disposizione per fare altro e risparmierete anche sui costi per arrivare in filiale come il parcheggio e il traffico, evitando anche la seccatura di dover rispettare gli orari e i giorni lavorativi della banca.

I conti premium N26 You e N26 Metal offrono un pacchetto assicurativo collegato che tutela e fa risparmiare e che può comprendere assicurazione viaggi e coperture mediche all’estero, assicurazione sul furto del cellulare e sconti per lo shopping presso molti esercenti convenzionati, oltre ai prelievi gratuiti in tutto il mondo.

Ma N26 si rivolge anche al segmento dei liberi professionisti. La nuova Business Metal, ad esempio, prevede un cashback dello 0,5% su tutte le spese effettuate con carta, bonifici SEPA gratuiti, così come prelievi e pagamenti in area euro e non euro, mentre i bonifici in valuta estera hanno costi molto ridotti.

5. Comunicazione

Anche se una mobile bank come N26 non ha filiali in Italia, non vuol dire che offra meno occasioni di comunicazione rispetto a quelle garantite da una banca tradizionale.

In quanti vi siete trovati a fare noiose file per incontrare un operatore con il quale poi magari vi siete sentiti in soggezione e vi siete dimenticati di chiedere quel particolare importante? O vi ha messo in difficoltà il gergo bancario?

N26 ha appena lanciato l’iniziativa Big Banking Chat, proprio con l’obiettivo di alleggerire le incertezze e le preoccupazioni dei clienti, dando vita alla più grande discussione online al mondo incentrata sui temi bancari. Tutti possono porre le loro domande sul tema e ottenere risposte veloci e semplificate per essere comprensibili e accessibili per tutti, anche per i clienti più giovani e inesperti, ad esempio.

Ovviamente, la banca dispone anche di un servizio clienti sempre attivo, multilingue e raggiungibile direttamente da app o desktop in real time: basta accedere alla sezione dedicata per chattare con un operatore.

Questi e molti altri sono i vantaggi di scegliere una banca online, per saperne di più seguite gli hashtag #TuttoSullaBanca oppure #BigBankingChat sui canali social di N26.

In collaborazione con N26

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories