Spread

Con il termine spread nel linguaggio finanziario si indica la differenza che vi è tra domanda e offerta.
Lo spread può essere definito anche come la differenza tra bid e ask.

Negli ultimi anni con il termine spread si indica spesso il differenziale tra i tassi d’interesse che pagano dei titoli di debito italiani e gli omologhi tedeschi con pari durata.

La Germania è considerata dagli operatori il Paese più affidabile dell’Eurozona, nel ripagare i sottoscrittori delle sue emissioni obbligazionarie. Lo spread è dunque un utile indicatore per capire qual è il grado di fiducia degli investitori sulla rischiosità di un’emittente di debito.

Quando si parla di spread ci si riferisce alle differenze di rendimento sul mercato secondario, cioè sui segmenti Mot e Mts di Borsa Italiana. Sul secondario è attiva anche la Bce, prima con l’Smp (Securities markets program) e il nuovo Omt.

Spread, ultimi articoli su Money.it

Spread BTP-Bund cancella le paure di un intero anno. I motivi

Alessio Trappolini

3 Luglio 2019 - 15:56

Spread BTP-Bund cancella le paure di un intero anno. I motivi

Con Lagarde alla BCE e lo scampato pericolo della procedura infrazione, fra gli investitori c’è ressa per comprare carta italiana, fra le poche in grado di offrire rendimenti sopra l’1% in Europa. Lo spread BTP-Bund tocca i minimi da maggio 2018

Caccia al debito italiano: la curva affonda sotto zero, anche il biennale

Mattia Prando

2 Luglio 2019 - 11:13

Caccia al debito italiano: la curva affonda sotto zero, anche il biennale

Prosegue la corsa all’acquisto dei bond governativi del Vecchio continente, con alcuni esponenti della BCE che hanno confermato l’approccio accomodante della banca. In questo quadro, i rendimenti del BTp a 2 anni sono scesi sotto lo zero: non accadeva da maggio 2018

BTp sotto il 2%: rendimento mai così basso nel 2019

Mattia Prando

1 Luglio 2019 - 15:26

BTp sotto il 2%: rendimento mai così basso nel 2019

Nuovo record positivo per il rendimento del BTp a 10 anni, sceso al di sotto del 2% per la prima volta dal 15 maggio 2018. Segnali di distensione anche dallo spread BTp-Bund