Scuola dell’infanzia

La scuola dell’infanzia, conosciuta anche come scuola materna (questa definizione non è più utilizzata), è l’istituto frequentato dai bambini con un’età compresa tra i tre anni (compiuti entro il 30 aprile dell’anno scolastico di riferimento), e i cinque anni, come previsto dal regolamento di riordino del primo ciclo di istruzione e della scuola dell’infanzia (dpr n°89/2009).

Anche se viene definita “scuola” quella dell’infanzia ha delle funzioni quasi prevalentemente educative e assistenziali e non presenta caratteristiche tipiche di un servizio di istruzione (ad esempio, nella scuola dell’infanzia non si studia, non si danno compiti e voti).

Con l’approvazione della delega 0-6 della Buona Scuola, la scuola dell’infanzia entrerà a far parte di un sistema integrato 0-6 insieme ai nidi. Contestualmente sarà confermato l’obbligo di laurea magistrale in Scienze della Formazione Primaria per diventare maestra.

Scuola dell’infanzia, ultimi articoli su Money.it

Asili nido e infanzia: ci sono le linee guida per settembre. Ecco cosa cambia

Pubblicato il 4 agosto 2020 alle 15:32

Asili nido e infanzia: ci sono le linee guida del ministero dell’Istruzione per settembre approvate dalla Conferenza Unificata Stato Regioni già il 31 luglio. Vediamo cosa cambia a partire dal prossimo anno scolastico per i bambini da 0 a 6 anni secondo il testo del documento appena pubblicato.

Scuola: a settembre ci saranno anche insegnanti senza laurea. Ecco perché

Pubblicato il 20 luglio 2020 alle 17:12

Scuola: a settembre ci saranno insegnanti senza laurea e il perché lo spiega l’ordinanza sulle Graduatorie delle supplenze. Insegnare con il solo diploma non è una novità, nonostante la polemica, dal momento che la questione riguarda anche i concorsi.

|