Mercati e Elezioni Europee 2019

I mercati si preparano all’arrivo delle Elezioni Europee 2019.
In Italia e in molti altri Paesi dell’UE la data delle votazioni è stata fissata a domenica 26 maggio 2019.

L’Ufficio Studi di Money.it si impegna ad analizzare i mercati maggiormente esposti all’evento delle Elezioni Europee per guidare gli investitori all’impatto dei risultati sul mondo finanziario. Anche in tempo reale, con l’uscita degli esiti delle votazioni in Italia e negli altri Paesi dell’UE, verranno pubblicati studi e analisi della reazione dei mercati.

Le analisi originali su Money.it si basano principalmente sulle dinamiche dei prezzi e hanno l’obiettivo di definire l’opinione corrente del mercato sui possibili risultati delle Elezioni Europee 2019.

Mercati e Elezioni Europee 2019, ultimi articoli su Money.it

Elezioni europee: Atene meglio di Roma per i mercati finanziari

La prospettiva di nuove elezioni nel Paese ha spinto il rendimento della carta greca sui minimi assoluti dal 1998. Una notizia che però rischia di mettere in difficoltà l’Italia, visto che il premio richiesto dagli investitori per indirizzare soldi verso Atene anziché verso Roma si sta accorciando, anzi, in una sola notte si è praticamente dimezzato

|