PNC: come sono posizionate le mani forti in vista delle elezioni europee?

Su che titoli sono posizionate le mani forti a Piazza Affari? Dalla situazione dipinta dalle Pnc pubblicate da Consob si evidenzia come sia aumentata l’esposizione ribassista dei fondi sul comparto finanziario

PNC: come sono posizionate le mani forti in vista delle elezioni europee?

Nell’ultima seduta di Borsa prima di conoscere i risultati delle elezioni europee, è aumentata l’esposizione ribassista dei fondi sui titoli di Piazza Affari, in particolare su quelli del comparto bancario. Questo potrebbe essere dovuto alle prospettive di un exploit dei partiti populisti, in Italia rappresentati da Matteo Salvini, che potrebbero minare la stabilità dell’Unione, mettendo altresì a rischio la tenuta della moneta unica, per alcuni considerata irreversibile.

UBI Banca, Azimut e Banco BPM le più shortate


Elaborazione Ufficio Studi di Money.it su dati Consob al 24/05/2019

Andando nello specifico, rispetto alla scorsa settimana sono cambiate le posizioni delle tre società più shortate dagli operatori. In prima posizione c’è ora UBI Banca e, a seguire, Azimut e Banco BPM. Di queste tre aziende, gli hedge funds detengono rispettivamente il 5,84%, il 5,77% e il 5,58% del capitale sociale.


Elaborazione Ufficio Studi di Money.it su dati Consob al 24/05/2019

Rispetto alla scorsa ottava, si è assistito ad un incremento nell’esposizione corta su tutte queste tre quotate. Nel dettaglio, i fondi hanno fatto crescere la pressione short dello 0,49% sul capitale di UBI Banca, dello 0,52% del capitale di Azimut e solamente dello 0,03% su quello di Banco BPM.

Guardando al di fuori del podio, altri incrementi rilevanti sugli short si sono visti su BPER Banca e su Terna, dove gli investitori istituzionali mettono all’angolo un rispettivo 0,53 e 0,52% di capitale in più rispetto allo scorso 17 maggio.

Da quanto emerge dai dati pubblicati da Consob, i fondi internazionali hanno diminuito la loro quota di short su Gima TT, che vede liberarsi lo 0,51% di capitale sociale dalla morsa ribassista.

Rispetto alla scorsa settimana, entra nella nostra classifica Sogefi, che esordisce con una posizione netta corta e lo 0,51% di capitale tenuto sotto la morsa delle mani forti.

Iscriviti alla newsletter Economia e Finanza

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.