Franco svizzero (CHF)

Franco svizzero (CHF)

Il franco svizzero è la valuta ufficiale della Svizzera. Il cambio più diffuso nel mercato del forex con il franco svizzero è EURCHF, ovvero il tasso di cambio dell’euro contro il franco.

Il codice internazionale (ISO 4217) con il quale il franco svizzero è riconosciuto in tutto il mondo è CHF, che funge anche come simbolo di riferimento insieme ad un più raro Fr.

Di seguito sono disponibili le informazioni e la storia del franco svizzero, oltre alle ultime analisi aggiornate sulla valuta e il suo andamento.

L’importanza del franco svizzero
Il franco svizzero ha la reputazione di essere un bene rifugio ed una valuta stabile e forte; viene spesso acquistato durante periodi di incertezza finanziaria per la sua affidabilità e stabilità.

Regolarmente utilizzato come valuta di riserva, il franco svizzero è la sesta valuta più scambiata nel mondo. Tutte le banconote di franco svizzero sono stampate nelle quattro lingue nazionali della Svizzera: tedesco, romancio, francese e italiano.

L’emissione delle banconote del franco svizzero è affidata alla Banca Nazionale Svizzera (Swiss National Bank - SNB), le monete dalla zecca federale.

La storia del franco svizzero
Prima della nascita della Repubblica Elvetica, in Svizzera circolavano oltre 860 monete diverse. Il franco venne introdotto nel 1798, utilizzato fino al 1803 insieme ad altre valute estere. Durante questo periodo, il sistema valutario era complesso, con più di 8.000 monete e banconote diverse in circolazione.

Grazie alla legge federale sulla coniatura, tutte le valute furono sostituite dal franco svizzero, che è stato introdotto alla pari con il franco francese nel 1850. La Svizzera ha adottato il sistema aureo nel 1865 come membro dell’Unione Monetaria Latina, mantenendolo legalmente fino al 2000.

A seguito di un progressivo apprezzamento del franco svizzero contro l’Euro, che aveva portato il cambio EURCHF da quota 1,59 (agosto 2008) a 1,03 (agosto 2011), la SNB decisi di fissare un tasso minimo a quota 1.20, impegnandosi a difendere il floor sul cambio.

Nel 15 gennaio 2015, in una decisione shock con dure conseguenze sul mercato del Forex, la Banca Nazionale Svizzera ha annunciato l’eliminazione del floor sul cambio euro-franco svizzero.

Franco svizzero in sintesi

Nome: Franco svizzero
Simbolo: CHF, centesimi: Rp.
Codice ISO 4217: CHF
Cambio più diffuso: EURCHF
Monete: CHF1, CHF2, CHF5, 5Rp., 10Rp., 20Rp., 50Rp.
Banconote: CHF10, CHF20, CHF50, CHF100, CHF200, CHF1000
Banca centrale: Banca Nazionale Svizzera
Sito internet: www.snb.ch

Franco svizzero (CHF), ultimi articoli su Money.it

Seduta Forex 10 gennaio: Usd/Chf in evidenza

La seduta di oggi ha visto un recupero del biglietto verde sulla maggior parte delle principali valute mondiali, in particolar modo sul Franco Svizzero. Prosegue invece il rialzo per l’Aud/Usd, che non cede alle pressioni della moneta statunitense

|