Ferie

Le ferie sono dei giorni di astensione dal lavoro retribuiti di cui può usufruire il lavoratore dipendente. Non sono previste per il lavoratore autonomo e per il libero professionista.
Le ferie costituiscono un diritto sancito dal diritto del lavoro: esse servono al lavoratore per soddisfare le proprie esigenze psicofisiche in modo da tutelare il suo diritto alla salute.

Le ferie sono quindi giorni di non lavoro che vengono retribuiti dal datore di lavoro al 100% e vengono quantificate annualmente. Per legge è stabilito che la durata minima delle ferie annuali sia fissata in quattro settimane: i contratti collettivi possono estendere tale durata, ma non ridurla.

Le ferie possono essere inoltre maturate nel corso del rapporto di lavoro e vengono godute in accordo con il datore di lavoro, in base alle sue esigenze.

Sull’argomento leggi anche le guide:

Ferie, ultimi articoli su Money.it

Tirocinio e apprendistato: si ha diritto alle ferie?

Pubblicato il 8 agosto 2019 alle 16:48

Il tirocinio e l’apprendistato sono due particolari categorie contrattuali dedicate ai giovani senza esperienza. In questi casi, si ha diritto alle ferie? Se si, quanti giorni spettano?

Come chiedere l’anticipo ferie?

Pubblicato il 10 luglio 2019 alle 16:43

Anticipo delle ferie, come si chiede e quando è possibile? Ecco tutte le informazioni a riguardo.

Ferie: chi decide tra il dipendente e il datore di lavoro?

Pubblicato il 25 giugno 2019 alle 13:27

A chi spetta la decisione finale quando si determinano le ferie? La normativa attribuisce al datore di lavoro questa facoltà, il quale comunque la deve esercitare nel rispetto di determinate regole.

|