Contributi Previdenziali

I Contributi Previdenziali sono dei versamenti effettuati sia dal datore di lavoro che dal lavoratore all’INPS o ad altre casse previdenziali al fine di ottenere poi l’erogazione della pensione.

Il lavoratore destina, quindi, una quota della propria retribuzione o del proprio reddito da lavoro al finanziamento di prestazioni pensionistiche ed il datore di lavoro è obbligato a versare i contributi ed a dichiarare all’INPS e all’INAIL le retribuzioni dell’anno precedente di ogni lavoratore.

Per approfondire l’argomento leggi anche le guide:

Gestione separata Inps, Artigiani e Commercianti: le aliquote 2016

Contributi Previdenziali, ultimi articoli su Money.it

Pensioni, versamenti volontari: il costo per il 2021

Antonio Cosenza

18 Febbraio 2021 - 12:10

Pensioni, versamenti volontari: il costo per il 2021

Aggiornati (ma restano invariati) i costi dovuti per il versamento volontario di contributi. Spesa minima di 3.538,91€ l’anno (2.988,77€ per chi è stato già autorizzato).

Contributi INPS artigiani e commercianti 2021, aliquote e scadenze

Anna Maria D’Andrea

9 Febbraio 2021 - 15:50

Contributi INPS artigiani e commercianti 2021, aliquote e scadenze

Contributi Gestione artigiani e commercianti 2021, aliquote INPS, minimale e massimale aggiornati: le novità sono contenute nella circolare n. 17 del 9 febbraio, che riepiloga le scadenze per il versamento. C’è tempo fino al 28 febbraio per la domanda di riduzione da parte dei forfettari.

Contributi colf e badanti 2021, circolare INPS: importo, calcolo e scadenze

Anna Maria D’Andrea

26 Gennaio 2021 - 15:33

Contributi colf e badanti 2021, circolare INPS: importo, calcolo e scadenze

Contributi colf e badanti 2021, la circolare INPS n. 9 del 25 gennaio fissa gli importi dovuti dai datori di lavoro domestico. Nessuna variazione delle regole per il calcolo e delle fasce di retribuzione di riferimento. Di seguito le istruzioni e le scadenze per il versamento.